Unfriended: il poster e il trailer italiani del thriller 2.0 prodotto da Timur Bekmambetov

unfriended1‘Ogni poster potrebbe tornare per ucciderti’
È questa la tagline impressa sul poster ufficiale di Unfriended, cyber-thriller intriso di venature horror (precedentemente intitolato “Cybernatural”) diretto da Levan Gabriadze e prodotto dal creatore Timur Bekmambetov (I Guardiani della Notte, Wanted – Scegli il tuo destino) insieme a Jason Blum di Blumhouse Productions e Nelson Greaves. Sulla scia dell’ultima fatica di Nacho Vigalondo dal titolo Open Windows, con Elijah WoodSasha Gray, la pellicola prosegue una nuova tendenza del cinema dell’orrore orientata, in modo particolare, verso la frontiera virtuale del web 2.0, centro nevralgico dell’azione e delle dinamiche narrative.
Distribuito in Italia da Universal Pictures che ha fissato la data di uscita al cinema il 18 giugno 2015, il film è completamente ambientato nel computer di Blaire, giovane protagonista interpretata da Shelley Hennig (Ouija), che viene perseguitata insieme ai suoi amici da una figura misteriosa, alla ricerca della sua vendetta per la pubblicazione di un video scandaloso che ha portato la coetanea Laura Barns a suicidarsi esattamente un anno prima.
Nel cast troviamo anche Matthew Bohrer, Courtney Halverson, Heather Sossaman, Moses Jacob Storm, Renee Olstead, Will Peltz e Jacob Wysocki.
Vi mostriamo qui sotto il primo trailer ufficiale e a seguire la locandina italiana:

unfriended_poster_ITA

Potrebbero piacerti...

2 Risposte

  1. 13 Febbraio 2016

    […] il film è stato finanziato da Timur Bekmambetov, produttore del recente cyber-thriller Unfriended, e dai contributi di una campagna crowdfunding lanciata su Indiegogo. Nel cast troviamo Sharlto […]

  2. 7 Giugno 2016

    […] nelle nostre sale da Adler Entertainment, Friend Request è una sorta di rivisitazione tedesca di Unfriended, mockumentary del 2014 prodotto dalla Blumhouse di Jason Blum e da Timur […]

Shares