Tomb Raider: le riprese del reboot partiranno a gennaio

0
135
tomb raider
Tomb Raider
Il regista di Tomb Raider Roar Utaugh
Inizieranno il prossimo gennaio le riprese del reboot di Tomb Raider, diretto da Roar Uthaug e interpretato da Alicia Vikander. A rivelarlo è stato My Entertainment World, specificando che le riprese si terranno fra Regno Unito e Sud Africa.
Il produttore Graham King, in un’intervista al sito HeyUGuys, ha rilasciato nuove e interessanti informazioni a riguardo. La trama resetta la precedente saga e narrerà di una giovane Lara Croft alla ricerca del padre.

“Il film narra di una giovane Lara Croft alle prese con la sua prima spedizione archeologica in cui dovrà usare la sua forza e sfruttare le sue abilità per sopravvivere al folle culto dell’Isola in cui si trova e svelare i misteriosi segreti conservati in un antico sito.”
Parte della storia riprenderà l’ultimo capitolo della saga videoludica Rise of the Tomb Raider, con elementi aggiuntivi scritti da Geneva Robertson-Dworet.
Warner e MGM hanno acquisito i diritti da GK Films e hanno deciso di ridare vita alla saga che proprio in questo 2016 ha compiuto 20 anni. In uscita il 16 marzo 2018, la pellicola vede Wolton Goggins nella parte del villain.