Naruto: Lionsgate sviluppa un film live-action tratto dal manga di Masashi Kishimoto

0
284

11831841_866752390073811_966122436_o

La rivista Variety rende noto che Lionsgate ha acquisito i diritti di uno dei più famosi e venduti  shōnen manga al mondo: stiamo parlando di Naruto di Masashi Kishimoto.

Con oltre 200 milioni di copie vendute fra romanzi, videogiochi e anime movie, dal 1999 a oggi Naruto ha generato un business da milioni di dollari che la casa di produzione americana non si è fatta scappare. Al momento Michael Gracey è in trattative con la major per assicurarsi la regia (anche se nella sua carriera si è sempre  occupato di effetti speciali) e, dando un’occhiata agli impegni che lo attendono, è chiaro che, se le negoziazioni andranno a buon fine, il progetto non partirà a breve.

Ecco un estratto dal primo capitolo del manga:

C’era una volta uno spirito malvagio dalle sembianze di una gigantesca Volpe a Nove Code. Con il solo movimento delle sue code, la Volpe poteva spianare montagne e provocare maremoti. Per far fronte a quello spirito, la gente invocò l’aiuto dei ninja. Uno solo di quei ninja, a costo della propria vita, riuscì a imprigionare lo spirito. Quel ninja era il Quarto Hokage.

Il film racconterà la storia Naruto Uzumaki, giovane ninja del Villaggio della Foglia, e del suo più grande desiderio, quello di diventare Hokage, il guerriero più importante del villaggio. Per poter realizzare questo sogno, Naruto entrerà nella prestigiosa Accademia Ninja del maestro Kakashi Hatake. La produzione verrà curata da Avi Arad (Spider-Man).

Non ci resta che attendere nuovi dettagli. Vi terremo aggiornati!