Maradonapoli: il trailer del documentario evento su Diego Armando Maradona

0
265
maradonapoli
maradonapoli
Il banner del documentario evento Maradonapoli
Arriverà al cinema dal 1° al 10 maggio con Warner Bros, Maradonapoli, il documentario evento diretto da Alessio Maria Federici (Stai Lontana da Me, Tutte lo vogliono) che racconta il legame indissolubile tra la città di Napoli e il suo mito Diego Armando Maradona.
Considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi insieme a Pelè, El Pibe de Oro è entrato nei cuori dei tifosi partenopei diventando un vero e proprio simbolo, una leggenda del pallone che portò l’SSC Napoli a conquistare il suo primo scudetto nel 1986-87, a cui seguì la vittoria del secondo campionato nella stagione ’89-’90.
Un rapporto idilliaco quello fra il fuoriclasse argentino e la sua città d’adozione, una storia d’amore senza fine che ha incoronato Maradona come l’Eroe di Napoli.
Potete ammirare il trailer e il poster del docufilm direttamente qui sotto:

maradonapoli

A seguire la sinossi ufficiale:
Il 30 giugno 1984 sembra un giorno come tanti. Forse in tutto il resto del mondo, ma non a Napoli, dove quello è il giorno dell’“avvento” di Maradona.
Napoli è e sempre sarà la città dove tutto sembra più bello o più brutto di quello che è, ma soprattutto la città dove tanti uomini sono diventati qualcosa di più: simboli, eroi, santi. Il popolo di Napoli protegge le sue icone, le osanna, le esaspera per tramandarne i significati, fino a farle diventare un’arma di affermazione e identificazione.
Già da quel 30 giugno Napoli sente che Maradona sarà una di queste e che donerà a tutti napoletani, dal più aristocratico al più povero, quella goccia di felicità che li farà vivere meglio.
Maradona resta a Napoli 7 anni in cui fa di tutto, vincendo due scudetti, una Coppa Italia e una Coppa UEFA e una Supercoppa italiana con il Napoli. E in quei 7 anni vive la città, le sue contraddizioni, le sue meraviglie, le sue difficoltà, le sue speranze. Ma soprattutto vive i sogni di tutti i napoletani e li alimenta, parlando di riscatto e vittoria. Diventerà un’icona, un mito… un santo.
E oggi? Di quel calciatore che ha dato sostanza ai sogni di un popolo cosa è rimasto a Napoli?
Maradonapoli racconta questo, cercando in ogni angolo della città una sua immagine, un oggetto che lo ricordi, ascoltando dalle persone che cosa vuol dire aver avuto Maradona nella propria città.