Man in the Dark: trovato il regista del sequel

0
241
Man in The Dark fede alvarez
Man in The Dark

Rodo Sayagues sarà il regista del sequel di Man in the Dark (Don’t Breathe), l’horror del 2016 scritto e diretto da Fede Alvarez e prodotto da Sam Raimi. Sayagues è stato co-autore della sceneggiatura insieme ad Alvarez del primo film, e questo sequel segnerà il suo debutto alla regia.
Stephen Lang  (Manhunter, L’Uomo che Fissa le Capre, Avatar) tornerà nel ruolo del cieco ma letale veterano della Guerra del Golfo.
I dettagli sulla trama non sono ancora noti, se non che il sequel si svolgerà diversi anni dopo gli eventi di Man in the Dark, con il cieco che vive relativamente in quiete… fino a quando non riemergono i peccati del suo passato.
Riguardo al sequel, Raimi qualche anno fa ha dichiarato:
“Si tratta dell’ idea più geniale concepita per un sequel che io abbia mai letto. Credetemi, non sto scherzando.”
La pellicola sarà prodotta da Alvarez, insieme a Sam Raimi e Rob Tapert con la loro Ghost House Pictures. La produzione del film comincerà ad Aprile.
Man in the Dark è stato un buon successo sia di critica che di vendite. Costato solo 10 milioni di dollari è riuscito a incassarne ben 157 in tutto il mondo.
A seguire la sinossi del primo film:
Gli amici Rocky, Money e Alex sono tre ladri dediti a svaligiare le case dei ricchi. Quando Money viene a sapere che un veterano cieco ha ottenuto un grosso risarcimento per la morte dell’unica figlia, si convince di aver trovato il colpo della sua vita. Ma una volta che i tre irrompono nella casa della vittima, si accorgono che non è affatto indifesa come credevano.