Il nuovo Mary Poppins non sarà un remake, parola di Rob Marshall!

0
628

image

Quando parliamo di Mary Poppins, non esiste persona sulla faccia della Terra che non l’ami come fosse parte della famiglia, se non più.
Non a caso, in occasione di un’intervista rilasciata al sito Vulture durante i National Arts Awards, il regista Rob Marshall ha parlato del suo coinvolgimento nel nuovo progetto dedicato al personaggio della Poppins, volendo rassicurare i fan di tutto il mondo sulla possibilità di un remake del classico Disney:
“Non si tratta di un nuovo Mary Poppins. P. L. Travers scrisse otto libri sul personaggio. Hanno lavorato sul primo e noi lavoreremo sugli altri, senza scalfire l’iconica genialità di Mary Poppins. Si tratta di un’estensione. Sono un fan sfegatato del primo film, sono molto amico di Julie Andrews e ho un rispetto assoluto per l’originale. C’è tutto questo materiale inedito – è stato un po’ l’Harry Potter dell’epoca – che non è mai stato sfruttato, ad eccezione di quell’avventura.”

image

Il filmmaker ha piena consapevolezza del sentiero tortuoso  in cui s’è incamminato e sa bene che, se vi partecipasse anche Julie Andrews, rappresenterebbe una benedizione agli occhi di milioni di fans.
“È una mia carissima amica e, se volesse essere coinvolta in qualche modo, sarebbe qualcosa di speciale per me. So per certo che è molto felice di questo film: dopo 50 anni, è arrivato il momento giusto.”
La storia sarà ambienta nel 1934, anno in cui uscì primo libro della Travers, ma riprenderà le vicende narrate negli altri romanzi sulla tata più amata del secolo.
A questo punto, la domanda sorge spontanea: chi sarà la nuova Mary Poppins?
Sembra che in cima alla lista delle possibili candidate ci sia l’attrice Emily Blunt ma è ancora presto per dirlo!
Bisognerà aspettare che soffi il vento dall’est…