Il lungo addio: un commosso Daniel Craig saluta 007 nel video di “Essere James Bond”

0
187

In rete è trapelato il toccante video di addio di Daniel Craig al suo James Bond, e noi ve lo mostriamo con il trailer del documentario da cui è tratto “Essere James Bond”

No Time To Die sta per arrivare finalmente nelle sale italiane, dal 30 settembre potremo salutare Daniel Craig dopo 15 anni di onorato servizio a Sua Maestà dall’esordio con Casinò Royale. Intanto sul web è uscito fuori il discorso di addio alla troupe – e al personaggio che ha saputo ridimensionare e portare nel nuovo millennio – tratto dal documentario disponibile su Apple TV+ Essere James Bond.

Nel video un emozionato Daniel Craig parla alla troupe dicendo, “..Molte persone qui presenti hanno lavorato con me in tutti e cinque film […] E so che sono state dette molte cose su ciò che penso di questi film, ma non m’interessa. Ma ho amato ogni singolo secondo di questi film, e specialmente perché ogni mattina mi sono alzato e ho avuto la possibilità di lavorare con tutti voi ragazzi. Ed è stato uno dei più grandi onori della mia vita”.

LA SINOSSI DEL DOCUMENTARIO

Uno speciale documentario racconta per la prima volta tutte le esperienze di Daniel Craig come 007: Essere James Bond, dal 7 settembre su Apple TV.

In vista dell’uscita di No Time To Die, dal 30 settembre il documentario Essere James Bond, della Metro Goldwyn Mayer (MGM), sarà disponibile gratuitamente e in esclusiva su Apple TV a partire dal 7 settembre. In questa speciale retrospettiva di 45 minuti, Daniel Craig si confessa e riflette sui suoi 15 anni di avventura nei panni di James Bond. Con filmati d’archivio mai visti prima, da Casino Royale al prossimo 25° film della saga, l’attore condivide i suoi ricordi personali in una conversazione con i produttori di 007, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, dato che quella in No Time To Die sarà la sua ultima interpretazione come James Bond. “Essere James Bond” è diretto da Baillie Walsh (Flashbacks of a Fool) e prodotto da Charlie Thomas, Carla Poole e Special Treats Productions. Colin Burrows è il produttore esecutivo.

LA SINOSSI DI NO TIME TO DIE

In No Time To Die, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto. La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Assieme a Daniel Craig troviamo anche Ralph Fiennes (M), BenWhishaw (Q), Naomi Harris (Moneypenny), Lea Seydoux (Madeleine Swann) e Rory Kinnear.
Tra le new entry di questo atteso capitolo, Lashana Lynch, David Dencik, Ana De Armas, Billy Magnussen, Dali Benssalah e il premio Oscar Rami Malek che interpreta il villain principale Safin.