Il Fuggitivo: il remake di Warner Bros. sarà diretto da Albert Hughes

il fuggitivo

il regista Albert Hughes

Warner Bros. ha affidato il remake de Il Fuggitivo ad Albert Hughes, regista assieme al fratello Allen di film come Codice Genesi e La Vera Storia di Jack Lo Squartatore.
Ispirato a un reale fatto di cronaca avvenuto nel 1954 in Ohio, il film racconta la storia del chirurgo Richard Kimble, che tornato a casa dopo una giornata di lavoro trova la moglie assassinata da un misterioso uomo con un braccio artificiale. Dopo una collutazione l’aggressore riesce a scappare e Kimble viene accusato dell’omicidio a causa della mancanza di segni di effrazione; condannato a morte riesce a scappare durante il viaggio verso il penitenziario grazie alla sommossa dei detenuti che fanno ribaltare il mezzo.
Lo studio intende dare un nuovo slancio al classico d’azione del 1993 diretto da Andrew Davis, basato sulla serie TV omonima del 1963 con David Janssen nei panni di Kimble e Barry Morse nei panni di Gerard.
Il classico del 1993 è stato il terzo maggiore incasso di quell’anno, dopo Jurassic Park e Mrs Doubtfire, ricevendo sette nomination agli Oscar, tra cui Miglior Film e Miglior attore non protagonista a Tommy Lee Jones per l’interpretazione del maresciallo Samuel Gerard, cacciatore del Dr. Richard Kimble (Harrison Ford).
Pochi giorni fa Ford è apparso nel primo trailer del nuovo adattamento del romanzo di Jack London Il Richiamo della Foresta.
Fonte: Deadline

Potrebbero piacerti...

Shares