George Miller presidente di giuria al Festival di Cannes 2016

0
1163
Georges Biard [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons
Il regista della saga di Mad Max George Miller
Georges Biard [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons
Il regista della saga di Mad Max George Miller
Dalle lande australiane alla croisette, George Miller è stato nominato dall’organizzazione del Festival di Cannes come presidente di giuria della 69esima edizione, in programma dall’11 al al 22 maggio 2016.
Il filmmaker di Brisbane torna a Cannes un anno dopo aver presentato fuori concorso Mad Max: Fury Road, strepitoso blockbuster d’azione che ha ricevuto 10 nomination agli Academy Awards, tra cui miglior film e miglior regia.
Miller ha espresso il suo entusiasmo per l’incarico ricevuto:
“Essere presente a questo prestigioso festival e ammirare tesori cinematografici provenienti da tutto il pianeta. Trascorrere del tempo parlando appassionatamente con gli altri membri della giuria. È un tale onore per me. Non vedo l’ora di stare li”
Nato nel Queensland, George Miller ha esordito come regista all’età di 34 anni, nel 1979 con il roboante Interceptor, primo capitolo della saga di Mad Max con Mel Gibson, con cui ha lavorato anche in Interceptor – Il guerriero della strada e Mad Max – Oltre la sfera del tuono. Nella sua carriera ha realizzato inoltre film come Le Streghe di Eastwick, L’Olio di Lorenzo, Babe va in città, Happy Feet (Oscar per il miglior film d’animazione nel 2007), Happy Feet 2 e il recente Mad Max: Fury Road.
Fonte: The Hollywood Reporter