Dune: Dave Bautista si unisce a Timothée Chalamet nel film di Denis Villeneuve

0
184

L’attore di “Blade Runner 2049” è entrato nel cast dell’adattamento targato Legendary del romanzo di Frank Herbert.

Dave Bautista si è unito al cast di “Dune“, l’adattamento del romanzo di Frank Herbert diretto da Denis Villeneuve e prodotto da Legendary.
Il wrestler – che si è fatto notare dalla critica in “Blade Runner 2049” – si unirà a Timothée Chalamet (nel ruolo di Paul Atreides, figlio del duca Leto Atreides) e Rebecca Ferguson (Lady Jessica, madre di Paul).
Il romanzo cult racconta la complessa storia del tentativo di una famiglia nobile deceduta (gli Atreides) di controllare un pianeta deserto chiamato Arrakis su cui è presente una rarissima droga chiamata “Spezia“, in grado di allungare la vita.
Il comando di Arrakis è fortemente contestato anche da altre nobili famiglie. Dopo che Paul e la sua famiglia vengono traditi inizierà una ribellione per ripristinare il controllo di Arrakis da parte della sua famiglia.
Chalamet interpreterà Paul Atreides, il figlio del sovrano della famiglia. Costretto a fuggire nelle terre desertiche il giovane dovrà collaborare con le sue tribù nomadi. Usando le sue raffinate capacità mentali, diventa il loro “sovrano”. Credendo che sia il loro messia, i nomadi Fremen daranno vita a un esercito per spodestare l’impero.
Rebecca Ferguson interpreterà la madre di Atreides, Lady Jessica, che fugge con lui nel deserto e lo aiuta a diventare un salvatore agli occhi dei Fremen.
Il ruolo di Bautista sarà quello di RabbanLa Bestia“, il sadico nipote di un barone che supervisiona Arrakis.
“Dune” è già stato adattato nel 1984 da David Lynch. Il lungometraggio si rivelò un flop e, nonostante abbia generato un certo seguito negli anni, non è ben visto dai fan del romanzo di Herbert.
Villeneuve ha già affermato che non terrà conto del film di Lynch, ma che il suo – che sarà girato in due parti – deriverà direttamente dalla fonte letteraria.
Villeneuve ha già completato la sceneggiatura insieme a Eric Roth (Forrest GumpMunich) e Jon Spaihts.
Il regista canadese sarà anche produttore assieme a Mary Parent e Cale Boyter di Legendary Pictures.
Le riprese dovrebbero partire nel corso del 2019.
Fonte: The Hollywood Reporter