Cloverfield: slitta l’uscita del terzo film del franchise

0
187
cloverfield god particle imax film
Riparte il virale di Cloverfield 3

cloverfield god particle imax film

Continuano i misteri in casa Bad Robot. La produzione del terzo sequel (o spin off che dir si voglia) di Cloverfield sembra andare incontro a continui problemi distributivi.
Paramount Pictures ha infatti deciso di fare slittare l’uscita in sala del film, un tempo noto con il nome di lavorazione God Particle.
La pellicola sarebbe dovuta uscire il 2 febbraio ma la release è stata spostata al 20 aprile 2018.
La nuova finestra distributiva sembra ancora troppo piccola per essere realistica, se si calcola che ancora non è stato diffuso nessun trailer o immagine promozionale. Generalmente le campagne marketing dei grandi blockbuster iniziano almeno 6 mesi prima dell’arrivo in sala.
Eppure la saga di Cloverfield si è caratterizzata negli anni per le scelte promozionali insolite. 
Il trailer del primo film era infatti arrivato a sorpresa nelle sale prima della proiezione di Transformers, tra lo stupore degli spettatori (si giocava, in quell’occasione, sul senso di realismo e di “filmato rubato” delle immagini). Quando uscì quel contenuto, la lavorazione del film era ancora nelle primissime fasi.
Per quanto riguarda il secondo capitolo dell’antologia, 10 Cloverfield Lane, il trailer arrivò assieme all’annuncio dell’esistenza del film, legato al marchio Cloverfield, a poco più di due mesi dall’uscita in sala.
10 Cloverfield Lane
10 Cloverfield Lane
Questo ballo continuo, tra una data e l’altra, che sta subendo God Particle potrebbe essere quindi dovuto ad un gioco di marketing in coerenza con quanto fatto fino ad ora. Quando è stato annunciato il film, Bad Robot aveva confermato anche che la produzione era entrata nelle fasi finali. Ci si aspettava una release imminente ma da quel momento in poi si sono però perse notizie sul film.
Un’altra ipotesi vede questi spostamenti come necessari per fare in modo che il lungometraggio non vada incontro a rivali che potrebbero togliergli il pubblico interessato, o per evitare conflitti con altri film Paramount.
Ma non c’è da temere: il progetto di Cloverfield 3 è ancora vivo e più che mai sano. I fan non possono che restare in attesa dell’inizio della campagna virale che potrebbe avviarsi da un momento all’altro, come tradizione vuole.
L’universo di Cloverfield, che sembra strutturarsi sempre di più come una versione di “Ai confini della realtà” cinematografico, è sempre stato caratterizzato per campagne di marketing virali e innovative. In particolare, come i più appassionati sanno, è presente una sottotrama, esplicitata solo nei giochi a realtà alternata legati al franchise, che collega tutti i film.
Ovviamente non appena avrà inizio la fase di promozione seguiremo gli sviluppi di questa grande “storia segreta”.
Fonte: Comingsoon.net