Chris Hemsworth nei panni del receptionist nel reboot al femminile di Ghostbusters!

3
580
Men in Black
Chris Hemsworth è in trattative per lo spin-off di Men in Black
thor5Dal Mjolnir alla cornetta telefonica, il possente alter-ego di Thor Chris Hemsworth è pronto ad abbandonare gli abiti del supereroe asgardiano per indossare quelli più ‘umani’ e vulnerabili del receptionist nel nuovo Ghostbusters III di Paul Feig, scritto dallo stesso regista insieme a Katie Dippold e in uscita il 22 luglio 2016.
A confermare l’ingresso nel cast della star australiana è stato lo stesso regista, fresco dell’uscita nelle sale americane della commedia Spy (dal 15 luglio in Italia), con un tweet di benvenuto sul suo profilo ufficiale. Eccolo qui sotto:

 

Reboot in salsa ‘femminile’ della celebre saga cult portata al successo dalla premiata ditta formata da Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis e Ernie Hudson, nel terzo capitolo vedremo Hemsworth alle prese con l’organizzazione del lavoro delle quattro spericolate Acchiappafantasmi, interpretate da Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones,  pianificando i loro appuntamenti per disinfestare le case dei clienti dagli temibili spettri. Nel dittico originale il ruolo della confusionaria Janine Melnitz, segretaria del team, fu ricoperto dall’attrice Annie Potts.
Non è ancora chiaro quale piega prenderà il personaggio di Hemsworth e soprattutto se avrà qualche relazione sentimentale con una delle Ghostbuster o semplicemente sarà coinvolto maggiormente con una parte più ampia rispetto a quella della Potts.
Vi terremo informati su ulteriori aggiornamenti!