Cannes 72: il programma ufficiale della Semaine de la Critique

semaine de la critique cannes 72

Il sindacato francese della critica cinematografica ha annunciato il programma ufficiale della 58ma Settimana Internazionale della Critica (Semaine de la Critique), sezione parallela del Festival di Cannes dedicata ai nuovi talenti dell’industria del cinema, che si terrà presso l’Espace Miramar dal 15 al 23 maggio con la presentazione di opere prime e seconde.
Il Presidente di Giuria Ciro Guerra, regista colombiano candidato all’Oscar nel 2016 per “El Abrazo de la Serpiente“, è stato ambasciatore del cinema esordiente della Semaine de la Critique che verrà inaugurata da “Litigante” di Franco Lolli e vedrà la presentazione in anteprima mondiale del thriller fantascientifico “Vivarium” di Lorcan Finnegan con Jesse EisenbergImogen Poots.
Di seguito il programma ufficiale:

SPECIAL SCREENINGS, LUNGOMETRAGGI

  • Litigante, di Franco Lolli (FILM D’APERTURA)
  • Heroes Don’t Die, di Aude Léa Rapin
  • Tu Mérites Un Amour di Hafsia Herzi
  • Dwelling In The Fuchun Mountains, Gu Xiaogang (FILM DI CHIUSURA)

SPECIAL SCREENINGS, CORTOMETRAGGI

  • Demonic, di Pia Borg
  • Naptha, di Moin Hussain
  • Please Speak Continuously And Describe Your Experience As They Come To You, di Brandon Cronenberg
  • Invisible Hero, di Cristèle Alves Meira
  • Tenzo, Katsuya Tomita

IN CONCORSO, LUNGOMETRAGGI

  • About Lelia, di Amin Sidi-Boumédiène
  • Land Of Ashes, di Sofía Quirós Ubeda
  • A White, White Day, di Hlynur Pálmason
  • I Lost My Body, di Jérémy Clapin
  • Our Mothers, di César Diaz
  • The Unknown Saint, Alaa Eddine Aljem
  • Vivarium, di Lorcan Finnegan

IN CONCORSO, CORTOMETRAGGI

  • Party Day, di Sofia Bost
  • The Trap, di Nada Riyadh
  • Ikki Illa Meint, Andrias Høgenni
  • Journey Through A Body, Camille Degeye
  • Community Gardens, di Vytautas Katkus
  • Lucia En El Limbo, Valentina Maurel
  • The Manila Lover, di Johanna Pyykko
  • Tuesday From 8 To 6, Cecilia de Arce
  • She Runs, di Qiu Yang
  • The Last Trip To The Seaside, Adi Voicu
Ecco il poster ufficiale:

Fonte: SemainedelaCritique

Potrebbero piacerti...

Shares