Brain on Fire: Chloë Grace Moretz sostituisce Dakota Fanning nel ruolo della protagonista Susannah Cahalan

url-1
Secondo quanto dichiarato da Hollywood Reporter, dopo l’abbandono del progetto da parte di Dakota Fanning, la giovane attrice Chloë Grace Moretz (Kick-Ass, Hugo Cabret) sarebbe pronta a sostituirla nel ruolo di protagonista nell’adattamento per il grande schermo dell’opera biografica di Susannah Cahalan dal titolo “Brain on Fire: My Month of Madness”.
Prodotto da Charlize Theron (Mad Max: Fury Road, Biancaneve e il Cacciatore), insieme a AJ Dix e Beth Kono, il film, come il libro, seguirà la drammatica e personale vicenda dell’autrice, ritrovatasi rinchiusa in una struttura ospedaliera dove le vengono diagnosticati contemporaneamente diversi e gravi sintomi come epilessia, paranoia, schizofrenia, allucinazioni e crisi di aggressività. Solo l’aiuto del Dr. Souhel Najjar potrà aiutarla a comprendere cosa le sta succedendo.
Brain on Fire verrà affidato alle mani del regista Gerard Barrett (Glassland, Pilgrim Hill), mentre il cast comprenderà anche Will Poulter e Thomas Mann.
Vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi!

Potrebbero piacerti...

Shares