Bad Boys for Life: i registi hanno parlato con i Marvel Studios

0
13
Adil El Arbi e Bilall Fallah, registi di Bad Boys for Life.
Sin dalla sua release americana a metà gennaio, Bad Boys for Life sta superando le aspettative registrando ottimi incassi al botteghino.
I due registi, Adil El Arbi e Bilall Fallah, qui al loro primo blockbuster (dopo aver preso il testimone da Michael Bay che ha girato i primi due capitoli della serie), hanno suscitato l’interesse dei Marvel Studios.
In un intervista con ComicBook.com, la coppia ha rivelato di aver parlato con gli Studios a proposito di lavorare insieme a un progetto futuro.
El Arby ha così dichiarato:
“Al momento non c’è nulla di concreto. Ci siamo solo incontrati. Hanno detto che il film gli è piaciuto e ci hanno chiesto: “Allora, che volete fare? Cerchiamo qualcosa da fare insieme.” Quindi non è stato pianificato nulla, è stato solo un incontro conoscitivo. Comunque vedremo se si trova qualcosa di forte da fare.”
Il regista ha poi aggiunto che gli Studios offrono molte possibilità ma che lavorare a Bad Boys for Life non ha ancora dato loro modo di valutare le varie opzioni:
“Ora con Disney+ tutto si è evoluto e si possono fare tante cose. Puoi fare un film o uno show televisivo. Ma siamo stati così occupati con Bad Boys che non abbiamo ancora sondato niente. Io e Bilall daremo un’occhiata più approfondita e ci piacerebbe veramente trovare qualcosa a cui lavorare insieme a loro ma non sappiamo ancora cosa potrebbe essere.”
Al momento, il terzo capitolo di Bad Boys è il film con il maggiore incasso internazionale del 2020.
Ha racimolato globalmente circa 227 milioni di dollari contro un budget di 90 milioni, con un feedback della critica per lo più positivo.
Il duo El Arbi/Fallah sembra aver iniziato con il piede giusto.
La pellicola verrà distribuita nelle nostre sale a partire dal 20 febbraio.