Alien: Covenant, Katherine Waterston in ipersonno in un breve video

0
71
alien-covenant-logo-low1
Il logo ufficiale di Alien: Covenant
Fin dal primo capitolo cinematografico della saga fantascientifica di Alien, la tecnologia dell’ipersonno ha ricoperto un ruolo fondamentale nell’ambito dei lunghi viaggi interstellari compiuti dai vari personaggi.
Direttamente dalla pagina Facebook ufficiale di Alien: Covenant, ecco dunque arrivare online un brevissimo video promozionale che ci mostra lo stato d’ipersonno di Daniels (Katherine Waterston), protagonista femminile del secondo capitolo della trilogia di prequel di Alien, inaugurata nel 2012 con Prometheus.

Come dichiarato da Janty Yates, costumista e abituale collaboratrice di Scott, il film sarà ambientato 10 anni dopo i fatti narrati in Prometheus e si concentrerà in particolare sul personaggio dell’androide David (Fassbender) e su quello della protagonista femminile Daniels (Waterston). Farà inoltre ritorno l’attrice Noomi Rapace nel ruolo dell’archeologa Elizabeth Shaw, anche se non sappiamo ancora se verrà inserita in un flashback o se le verrà assegnata una parte attiva all’interno della storyline principale.
Ecco la sinossi ufficiale:
“Ridley Scott ritorna nell’universo da lui creato in Alien con Alien: Covenant, il secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con Prometheus e che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979.
Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.”
Diretto da Ridley Scott e scritto da Jack Paglen e Michael Green, Alien: Covenant arriverà nelle sale statunitensi il 4 agosto 2017. Nel cast troviamo anche Danny McBride, Demián Bichir, Jussie Smolett, Amy Seimetz, Carmen Ejogo, Callie Hernandez e Billy Crudup.