Alice nella città: il 5 maggio torna l’EFA Young Audience Award

alice nella città

Alice nella Città

Domenica 5 maggio Alice nella città organizzerà per il terzo anno consecutivo l’edizione dell’EFA Young Audience Award a Roma presso il Cinema Lux proseguendo la collaborazione di successo con il circuito European Film Award.
L’ EFA Young Audience Award è un progetto che ogni anno presenta in varie città d’Europatre film europei pensati per un pubblico di ragazzi tra gli 11 e i 14 anni.
Un modo per promuovere tra i ragazzi i film europei di qualità che spesso non arrivano in sala.
L’edizione 2019 ha raggiunto il record di ben 56 città coinvolte in 35 Paesi.
Durante l’evento, una giuria di 60 ragazzi selezionata da Alice nella città ad Aprile  e composta da ragazzi tra gli 11 e i 14 anni si riunirà per vedere i 3 film europei nominati dalcomitato internazionale rappresentativo dell’EFA Board Members (del quale è parte Fabia Bettini Direttore Artistico di Alice nella Città), per poi discuterne insieme, votare e decretarecosì il vincitore insieme alle giurie degli altri Paesi partecipanti.
I tre titoli di quest’ anno sono: Los Bando, il road movie scandinavo  di Christian Lo che  sarà introdotto dalla giornalista Michela Greco; la coproduzione anglo-svedese Old boys di Toby MacDonald, una storia di crescita ispirata a Cyrano de Bergerac introdotto dalla giornalista e critica Emanuela Genovese; ed infine il lungometraggio belga Fight Girl di Johan Timmers, una storia di riscatto e crescita attraverso lo sport presentato dalla giornalistaIlaria Ravarino.
Queste giornaliste saranno di supporto ai giovani giurati sia con un’introduzione al film sia per un breve confronto al termine della proiezione e prima della votazione.
Pensiamo che gli EFA Young audience award sia un’esperienza entusiasmante e formativa, un’opportunità per sentirsi europei e per aprirsi agli altri utilizzando come linguaggio e terreno di confronto il cinema“. Commentando Fabia Bettini e Gianluca Giannelli Direttori artistici diAlice nella città.
L’evento avrà luogo in contemporanea nei 35 Paesi che vedranno i tre film e che al termine dialogheranno tramite un collegamento live coordinato da Erfurt (Germania).
Una volta convogliati i risultati nazionali e annunciati tramite videoconferenza dai rappresentanti di tutte le giurie, si svolgerà una cerimonia di premiazione, visibile in diretta in streaming sul sito yaa.europeanfilmawards.eu  
I TRE FILM NOMINATI PER L’EDIZIONE 2019:
  • LOS BANDO di Christian Lo (93′)

Regia: Christian Lo

Paese:  Norvegia, Svezia

Anno: 2019

Durata: 94′

Cast: Tage Hogness (Grim), Jakob Dyrud (Aksel), Tiril Marie Høistad Berger (Thilda), Jonas Hoff Oftebro (Martin)

SINOSSI

Un rocambolesco road movie con protagonista una giovane band norvegese, che attraversa il paese in una folle corsa contro il tempo, la polizia e i genitori per partecipare al Campionato Nazionale di Rock.

  • OLD BOYS di Toby MacDonald (95′)

Regia: Toby MacDonald

Paese: UK, Svezia

Anno: 2019

Durata: 95′

Cast: Alex Lawther (Amberson), Jonah Hauer-King (Winchester), Pauline Etienne (Agnes), Joshua McGuire (Huggins), Denis Ménochet (Babinot)

SINOSSI

Come in Cyrano de Bergerac, un ragazzo timido e fantasioso aiuta un ragazzo molto in vista della scuola a conquistare la figlia del professore di francese.

  • FIGHT GIRL di Johan Timmers (84′)

Regia: Johan Timmers

Paese: Paesi Bassi, Belgio

Anno: 2019

Durata: 84′

Cast: Aiko Beemsterboer (Bo), Bas Keizer (Dani), Noa Farinum (Joy), Hilde De Baerdemaeker (Esther), Ali Ben Horsting (Alex), Dioni Jurado-Gomez (Jesse), Imanuelle Grives (Cecilia)

SINOSSI

Bo è una ragazza di 12 anni che fa boxe. Ha molto talento ma deve affrontare soprattutto una battaglia emotiva a causa del divorzio dei suoi genitori.

Potrebbero piacerti...

Shares