The Founder: la Weinstein Company punta agli Oscar e rinvia il film a dicembre

0
35
The Founder
Michael Keaton è Ray Kroc in The Founder
Stando a quanto riportato dal sito Deadline, la Weinstein Company avrebbe preso la decisione di rinviare a dicembre la release di The Founder, nuovo biopic di John Lee Hancock (The Blind Side, Saving Mr. Banks) sulla figura di Ray Kroc, co-fondatore della catena di fast-food McDonald’s insieme ai fratelli Richard e Maurice “Mac” McDonald.
L’intenzione sarebbe quella di distribuire il film, inizialmente previsto per il 5 agosto, in un piccolo numero di sale statunitensi il prossimo 16 dicembre, per poi farlo uscire ufficialmente il 20 gennaio successivo. La motivazione è quella di voler avvicinare l’uscita di The Founder alla cerimonia degli Oscar 2017 e renderlo, in questo modo, più papabile per una possibile vittoria. Sembra infatti che la pellicola abbia riscosso notevoli apprezzamenti durante i primi test-screening, grazie soprattutto all’interpretazione del protagonista Michael Keaton.
Il film si concentrerà in particolare su come Kroc (Keaton) abbia di fatto rubato il franchise ai due fratelli per farne poi un impero miliardario. Tutt’oggi, in ogni parte del mondo, i ristoranti della catena McDonald’s contano circa 68 milioni di clienti ogni giorno.
Scritto da Robert Siegel, The Founder uscirà nelle sale statunitensi il 16 dicembre 2016. Nel cast anche Laura Dern (nel ruolo della prima moglie di Kroc, Ethel), Patrick Wilson, Linda Cardellini, Nick Offerman, John Carroll Lynch e B.J. Novak.