Sasha Grey ospite al Trieste Science plus Fiction per la presentazione di Open Windows

actores-Sasha-Grey-Elijah-Wood-junto-director-cantabro-Nacho-Vigalondo-presentacion-Madrid-Open-Windows-630x400

 

Direttamente dal Trieste Science+Fiction, che ha aperto i battenti il 29 ottobre, è approdato proprio ieri sugli schermi della rassegna Open Windows, ultima fatica di Nacho Vigalondo, vincitore del premio Goya nel 2007 con il film Timecrimes.
Protagonisti della pellicola insieme al regista, troviamo la conturbante Sasha Grey, presente in sala durante la proiezione, ed Elijah Wood, il quale ha svestito definitivamente i panni di Frodo per dedicarsi ad un cinema più indipendente come già dimostrato nella sua coraggiosa interpretazione nei panni di Frank Zito nell’omonimo remake del cult Maniac di William Lusting.
Open Windows, molto complesso nel suo sviluppo, si dipana nei meandri oscuri della realtà virtuale, con riferimenti immediati a Inception, Feardotcom e Il Cartaio.
Il titolo infatti ci introduce nel mondo delle finestre informatiche 2.0, aperte continuamente da ogni computer, e a tale proposito lo stesso Vigalondo ha svelato alcuni retroscena durante il work in progress:
“…oltre al moltiplicarsi delle finestre, le difficoltà del piano sequenza e l’intersecarsi della trama multipla, è stato assolutamente necessario che gli attori si superassero per creare qualcosa che da lontano fosse facilmente riconoscibile (eroe, vittima, pericolo mascherato), ma che, visto da più vicino, si rivelasse come qualcosa di nuovo, quasi sovversivo”.
La bellissima Sasha, ormai ex diva del cinema a luci rosse, ha aggiunto quel sex-appeal fondamentale e imprescindibile per la buona riuscita di pellicole legate a questo genere.
Godetevi il trailer e la sensuale Grey:

 

Potrebbero piacerti...

Shares