Once Upon a Time in Hollywood: Margot Robbie sarà Sharon Tate

0
99
margot robbie sharon tate
Margot Robbie interpreterà Sharon Tate nel nuovo film di Quentin Tarantino
margot robbie sharon tate
Margot Robbie interpreterà Sharon Tate nel nuovo film di Quentin Tarantino
Sembra che i recenti rumors siano stati confermati. Secondo quanto rivelato da Deadline, Margot Robbie sarebbe in trattative finali per interpretare Sharon Tate in Once Upon a Time in Hollywood, il nono e attesissimo film di Quentin Tarantino.
Ambientato a Los Angeles nel periodo del movimento Hippie e post Summer of Love, il lungometraggio vede già confermati Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, che tornano a lavorare con il regista di Knoxville per la seconda volta.
Il lungometraggio uscirà nelle sale americane il 9 agosto 2019, nel giorno del cinquantesimo anniversario della strage al 10050 di Cielo Drive, a Los Angeles, che costò la vita a Sharon Tate. In quel lontano 9 agosto del 1969, Charles Manson e la sua “Family fecero irruzione nella villa dove viveva Sharon Tate, moglie di Roman Polanski, uccidendola brutalmente insieme ad altri quattro suoi amici.
Con un budget che si aggira attorno ai cento di milioni di dollari, Once Upon a Time in Hollywood verrà interamente girato in California. Come da accordi con Columbia Pictures/Sony, proprietaria dei diritti di distribuzione del film a livello globale, Quentin Tarantino riceverà una parte degli incassi e avrà il final cut.
David Heyman, Shannon McIntosh e Tarantino produrranno il lungometraggio, con Georgia Kacandes coinvolta in qualità di produttrice esecutiva.
A seguire la sinossi preliminare:
Rick Dalton (DiCaprio), una vecchia star di uno show televisivo western, e il suo storico stuntman Cliff Booth (Pitt), cercano di sopravvivere in una Hollywood che ormai li ignora. Ma Rick ha una vicina di casa alquanto famosa: Sharon Tate.