Ho ucciso Napoleone: la ‘vendetta’ di Micaela Ramazzotti nella nuova commedia di Giorgia Farina

0
66

foto-ho-ucciso-napoleone-4

Debutterà il 26 marzo nelle sale italiane il nuovo film di Giorgia Farina Ho ucciso Napoleone, commedia nera dalle sfumature ciniche e spietate con una sorprendente Micaela Ramazzotti, ‘dama oscura’ per l’occasione dal look sensuale e dal fascino mozzafiato.
L’attrice romana, definita dalla regista «Un’eroina dark, anzi darkissima» per la sua trasformazione totale nel film, interpreta il ruolo di Anita, single e brillante manager in carriera, la cui vita viene travolta nel giro di 24 ore da un uragano di guai: l’amore, il futuro, il lavoro, tutto in macerie in un solo giorno. Seduta sull’altalena di un parco giochi, Anita si ritrova licenziata in tronco e incinta del suo capo, suo amante clandestino, sposato e padre di famiglia. Per sistemare le cose e far tornare tutto come prima esiste solo un modo: ordire un piano di vendetta raffinata e senza scrupoli.
Due anni dopo il film d’esordio Amiche da morire, la giovane filmmaker classe 1985 firma il suo secondo lungometraggio alla regia portando sul grande schermo un’altra storia a sfondo femminile con un cast di attori noti del cinema italiano. Accanto, infatti, alla splendida Ramazzotti troviamo anche Adriano Giannini, Iaia Forte, Elena Sofia Ricci, Libero De Rienzo e Thony.
Scritta da Giorgia Farina insieme a Federica Pontremoli e prodotta da Angelo Barbagallo, la pellicola verrà rilasciata nelle sale cinematografiche da 01 Distribution.
Vi mostriamo qui sotto il trailer ufficiale e a seguire la locandina originale del film:

ho-ucciso-napoleone-locandina-low