Frank Miller ha riottenuto i diritti di Sin City

diritti Sin City

Frank Miller riacquista i diritti del suo Sin City, dopo il fallimento della Weinstein company

Frank Miller è tornato in possesso dei diritti dell’adattamento di Sin City, romanzo grafico da lui creato nel 1991.
La storia fu trasposta per la prima volta su grande schermo nel 2005 da Robert Rodriguez e dallo stesso Miller, e successivamente nel 2014 (Sin City – una donna per uccidere). Entrambi i film furono distribuiti dalla Weinstein Company.
In seguito alla bancarotta e all’acquisto della Weinstein Company da parte della Lantern Capital PartnersMiller si è opposto alla cessione dei diritti della sua creazione con un accordo tra lui e la Lantern è riuscito a riottenere i diritti per una serie tv su Sin City, basata sul primo film del 2005.
L’accordo, tuttavia, non si applica al sequel del 2014. Già nel 2012 si era pensato a un adattamento per la tv, ma il progetto non andò in porto.
Fonte: The Hollywood Reporter

Potrebbero piacerti...

Shares