Captain America: Civil War, il terzo capitolo segnerà la fine di Steve Rogers?

0
223
KevinFeigeD23ExpoE’ normale affezionarsi ai vari personaggi dell’universo Marvel, ma è anche vero che quest’ultimo è in continua evoluzione e, nella sua dinamicità, può essere soggetto a cambiamenti di natura estrema, com’è avvenuto con il “team-split” del finale di Avengers: Age Of Ultron.
Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha colto l’occasione dell’uscita in home-video del secondo film dedicato agli Avengers per parlarci della punta di diamante delle prossime release cinematografiche della major: il fatidico Captain America: Civil War. Feige ha lasciato intendere che il film lascerà la maggior parte dei fans nello stupore più assoluto e ha precisato che, con questo terzo capitolo, si concluderà la storia del primo vendicatore Steve Rogers, notizia che ha subito alimentato le teorie più fantasiose in tutto il Web.
“In qualche modo, si tratta decisamente del completamento della trilogia di Captain America. Sono convinto che un giorno rivedrete “Captain America: il Primo Vendicatore”, “Captain America: the Winter Soldier” e “Captain America: Civil War”, e vi apparirà come una delle trilogie più uniche e alternative di sempre, tra quelle dedicate a un solo personaggio.”
E’ naturale dare il giusto peso alle parole di Feige, ma tutti coloro che hanno una solida conoscenza dei fumetti di Captain America conoscono bene il destino del popolare supersoldato; è anche vero che la Marvel ha spesso cambiato le carte in tavola nelle sue trasposizioni cinematografiche, proprio per donare una differente visione anche all’attento e fedele lettore di fumetti.
captain-america-civil-warBasandoci sui fatti, sappiamo bene che il contratto dell’attore Chris Evans sta giungendo al termine e, nonostante Sebastian Stan abbia “urlato” al mondo che il prossimo Captain America sarà proprio il suo Soldato d’Inverno (come da fumetto), non sappiamo cosa avrà in serbo il futuro per il celebre supereroe.
La sinossi ufficiale:
Captain America: Civil War si svolge subito dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, con Steve Rogers e gli Avengers costretti ad affrontare i danni collaterali causati dalla loro lotta per proteggere il mondo. Dopo che la città di Lagos, in Nigeria, viene colpita dall’ennesimo incidente internazionale che vede coinvolti gli Avengers, le pressioni politiche chiedono a gran voce un sistema di responsabilità e un consiglio d’amministrazione che decida quando richiedere l’intervento del team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers che, al tempo stesso, tentano di proteggere il mondo da un nuovo e malvagio avversario.
Diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo e scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely (Captain America: The Winter Soldier, Captain America – Il Primo Vendicatore), il film include nel cast anche Robert Downey Jr. nel ruolo di Tony Stark/Iron Man, Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Paul Bettany (Visione), Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Don Cheadle (Jim Rhodes/War Machine), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Chadwick Boseman (T’Challa/Pantera Nera), Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13), Frank Grillo (Brock Rumlow/Crossbones), William Hurt (Generale “Thunderbolt” Ross), Daniel Brühl e Martin Freeman.
Captain America: Civil War uscirà il 6 maggio 2016 negli Stati Uniti e il 4 maggio in Italia.