IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita l’11 aprile

BBC film in uscita al cinema

I FILM IN USCITA AL CINEMA L’11 APRILE

Come ogni settimana, torna l’appuntamento con “Il Bello, Il Brutto, Il Cattivo”, la rubrica dinamica e veloce per guidarvi alla scoperta dei film più significativi e delle novità cinematografiche del momento.
HELLBOY
di Neil Marshall con David Harbour, Milla Jovovich, Ian McShane, Daniel Dae Kim, Sophie Okonedo, Brian Gleeson, Sasha Lane, Penelope Mitchell, Kristina Klebe, Alistair Petrie, Bern Collaço
(cinecomic, azione, fantasy)
Sinossi ufficiale: il Diavolo Rosso, eroe della saga di fumetti cult creata da Mike Mignola, torna al cinema in un reboot attesissimo da milioni di fan. In questa avventura, che si prospetta essere molto fedele ai fumetti (come ha dichiarato lo stesso Mignola, qui anche sceneggiatore), l’eroe demoniaco sarà impegnato in una missione a Londra per fronteggiare l’antico spirito di una strega malvagia, tornato sulla Terra dal mondo dei morti.
CAFARNAO
di Nadine Labaki con Nadine Labaki, Zain Alrafeea
(drammatico)
Sinossi ufficiale: dopo il sorprendente esordio alla regia con “Caramel”, Nadine Labaki firma la regia di “Cafarnao – caos e miracoli” per raccontare, ancora una volta, la complessa realtà contemporanea. Candidato agli Oscar® e ai Golden Globe 2018 per il miglior film straniero e vincitore del Premio della Giuria a Cannes, il film è un’opera struggente ed emozionante.
Al centro della vicenda Zain, un bambino coraggioso che decide di ribellarsi al suo destino, portando in tribunale i suoi stessi genitori.
LO SPIETATO (al cinema solo l’8, 9 e 10 aprile)
di Renato De Maria con Riccardo Scamarcio, Sara Serraiocco, Alessio Praticò, Marie-Ange Casta, Alessandro Tedeschi
(drammatico)
Sinossi ufficiale: l’ascesa di Santo Russo prende piede negli anni del boom economico, della criminalità e della Milano da bere.
L’UOMO FEDELE
di Louis Garrel con Louis Garrel, Laetitia Casta, Lily-Rose Depp, Joseph Engel, Vladislav Galard, Bakary Sangaré, Kiara Carrière, Diane Courseille
(commedia, sentimentale)
Sinossi ufficiale: per il suo secondo lavoro da regista (dopo Due amici del 2015), l’enfant prodige del cinema francese Louis Garrel sceglie un mènage á trois per dare vita a una commedia romantica e divertente sui rapporti interpersonali.Tra ironia e suspense, il film – scritto da Garrel insieme allo sceneggiatore Premio Oscar Jean-Claude Carrière – indaga con ironia sulle dinamiche dell’amore, tra incontri, seduzione e gelosie.
AFTER
di Jenny Gage con Josephine Langford, Hero Fiennes Tiffin, Selma Blair, Jennifer Beals, Dylan Arnold, Peter Gallagher, Meadow Williams, Inanna Sarkis, Samuel Larsen, Pia Mia
(drammatico, sentimentale)
Sinossi ufficiale: basato sul romanzo best seller di Anna Todd, che è diventato un fenomeno sensazionale come fan fiction su Wattpad, After racconta la storia di Tessa (Langford), studentessa e figlia modello, con all’attivo una relazione di lunga data con un fidanzato dolce e affidabile. Al primo anno di college, Tessa sembra avere un futuro già scritto, ma le coordinate del suo mondo così sicuro e protetto cambiano radicalmente quando incontra il misterioso Hardin Scott (Tiffin), un ragazzo arrogante e ribelle e allo stesso tempo magnetico, che le fa mettere in dubbio tutto ciò che pensava di sapere di se stessa e quello che vuole realmente dalla vita.
WONDER PARK
di David Feiss con le voci italiane di Francesco Facchinetti, Gigi & Ross
(animazione, avventura, family)
Sinossi ufficiale: June è una bimba di 10 anni ricca di fantasia e immaginazione che trascorre le sue giornate con la mamma cercando di costruire il parco divertimenti dei suoi sogni. Tutto scorre tranquillo finché la madre non si ammala gravemente, da quel momento June perde ogni interesse e soprattutto la sua capacità di meravigliarsi. Un giorno, però, scopre un luogo magico: un meraviglioso parco giochi, lasciato abbandonato, ma ancora abitato dagli animali che lo popolavano ai tempi dei suoi fasti. Insieme a loro, June si propone di sistemarlo e sarà così che ritroverà la fiducia nel futuro.
ORO VERDE – C’ERA UNA VOLTA IN COLOMBIA
di Cristina Gallego e Ciro Guerra con Natalia Reyes, Jhon Narváez, Carmiña Martínez, José Acosta, José Vicente, Greider Meza
(drammatico)
Sinossi ufficiale: presentato nella Quinzaine all’ultimo Festival di Cannes con il titolo Birds of Passage, e selezionato per la short list degli Oscar come Miglior film straniero. Il regista e la produttrice del candidato all’Oscar El abrazo de la serpiente, Ciro Guerra e Cristina Gallego, ci guidano in un viaggio avvincente alle origini di Narcos e Escobar con immagini spettacolari e personaggi indimenticabili.
DAGLI OCCHI DELL’AMORE
di Adelmo Togliani con Katherine Kelly Lang, Maria Guerriero, Alex Belli, Andrea Montovoli
(sentimentale)
Sinossi ufficiale: Dagli occhi dell’amore fa una vera e propria riflessione su come le persone innamorate percepiscono ciò che le circonda, quanto si è lucidi nel giudicare la quotidianità e gli eventi che accompagnano una storia d’amore. Quanto la ragione è presente in tutti coloro che si innamorano?
Denise è un’avvenente e giovane ballerina, punta di diamante dello “Star Club”. Il locale più esclusivo della città, vive una vita invidiabile divisa fra il successo ottenuto dai suoi spettacoli ed un magnifico gruppo di amici che condividono con lei vita personale e lavoro essendo tutti dipendente dello Star Club, tanto uniti da definirsi una famiglia. Improvvisamente rapido come un meteorite arriva nella sua vita l’amore, di nome Daniel, un ricco imprenditore dal fascino che non passa inosservato. Quella vita già perfetta sembra diventare una vera e propria favola ma improvvisamente gli amici di Denise si rivoltano contro questa storia d’amore, la ragazza incredula, non riesce a capire le loro motivazioni fino a quando tutto le è chiaro, la sua attenzione a questo ragazzo la distrae dal suo lavoro e il locale senza lei perderebbe la sua importanza, Denise cerca di spiegare agli amici soprattutto al titolare che per lei è come un padre che non li lascerà mai ma il loro continuare ad opporsi a questo amore porterà proprio a questo, Denise molla tutto e tutti e cambia vita andando via con Daniel. Quando tutto sembra stabilizzato e definitivo un’altro evento si imbatte nella vita della ragazza, ancora più forte ed immediato di tutti gli eventi accaduti in quel momento che cambierà ogni posizione e ruolo di tutti i componenti della vita di Denise.
TUTTO LISCO
di Igor Maltagliati con Maria Grazia Cucinotta, Piero Maggiò, Ivano Marescotti, Serena Grandi, Bob Messini, Giuseppe Giacobazzi, Enrico Beruschi
(commedia)
Sinossi ufficiale: nella commedia Piero Maggiò è Brando, impresario dell’orchestra di liscio ereditata dal padre (Ivano Marescotti). Maria Grazia Cucinotta interpreta la sua ex consorte Anna, mentre Emma Benini è la loro figlia Giulia che vorrebbe entrare nell’orchestra. Di qui complicazioni a non finire, che si dipanano nel mondo delle balere romagnole del terzo millennio.
QUELLO CHE I SOCIAL NON DICONO – THE CLEANERS
di Hans Block e Moritz Riesewieck
(documentario)
Sinossi ufficiale: Chi si nasconde dietro Facebook e Google? Quando postiamo i video e le foto sui nostri smartphone e personal computer dove finiscono?
È davvero un algoritmo a decidere ciò che vediamo? QUELLO CHE I SOCIAL NON DICONO – THE CLEANERS è l’esclusiva inchiesta giornalistica che ha sconvolto il Sundance Film Festival. Un viaggio dietro le quinte del web, un thriller che passa dalla Silicon Valley ai grattacieli delle Filippine. Dalle interviste ai guru del web ai comizi di Trump, sorvolando sulle scrivanie colme di pc che utilizziamo ogni giorno nei nostri uffici, fino ad arrivare a Zuckerberg e alle strade piene di teste chine sugli smartphone. E poi ci sono loro, i Cleaners, gli oscuri spazzini del web che guardano, giudicano, salvano e cancellano i nostri contenuti sul web. Dove si colloca esattamente, all’interno dei social, il confine tra il controllo dei media e la libertà incondizionata che il web sembra volerci dare? QUELLO CHE I SOCIAL NON DICONO è un’indagine a tutto tondo sul ruolo dei social network e dell’informazione, e su come un semplice like o una foto possano condizionare vite ed esistenze. Senza che, spesso, ce ne accorgiamo.
KARENINA & I (al cinema dall’8 aprile)
di Tommaso Mottola
(documentario)
Sinossi ufficiale: “Karenina & I”, interpretato dall’attrice Gørild Mauseth – leggenda del cinema nordico – e impreziosito dalla voce narrante della star internazionale Liam Neeson, racconta la sfida umana e professionale dell’attrice Gørild Mauseth che ha accettato di interpretare Anna Karenina nel paese natale di Tolstoj. A questa sfida si aggiunge quella di voler recitare il ruolo di Anna in Russo, una lingua che non ha mai parlato prima. Sulle tracce di Anna, e per scoprire i veri motivi per cui Tolstoj ha scritto il romanzo, l’attrice viaggia da Venezia al fiordo delle sue origini sulle coste Artiche della Norvegia, e poi in treno attraverso l’immensa Russia, fino a Vladivostok, l’estremo oriente del Paese, alla ricerca dei segreti che Tolstoj aveva nascosto nel personaggio. L’esperienza la riporta inaspettatamente alle sue radici e ai suoi dolori più profondi, che in un gioco di specchi con l’eroina di Tolstoj, dà alla luce un’interpretazione unica. Ruolo della vita, Anna Karenina cambierà Gørild per sempre.
Articolo pubblicato anche su MaSeDomani.com
n.d.r. un clic sui link in azzurro per leggere le recensioni

Potrebbero piacerti...

Shares