IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film al cinema il 28 novembre

BBC film in uscita al cinema

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 28 NOVEMBRE

Come ogni settimana, torna l’appuntamento con “Il Bello, Il Brutto, Il Cattivo”, la rubrica dinamica e veloce per guidarvi alla scoperta dei film più significativi e delle novità cinematografiche del momento.
UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK
di Woody Allen con Timothée Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez, Jude Law, Diego Luna, Liev Schreiber, Kelly Rohrbach, Suki Waterhouse, Rebecca Hall, Cherry Jones, Annaleigh Ashford, Griffin Newman, Taylor Black, Kathryn Leigh Scott, Natasha Romanova, Jacob Berger
(commedia, sentimentale)
Sinossi ufficiale: Woody Allen torna alla commedia romantica e lo fa in grande stile. Sullo sfondo di una irresistibile New York, una coppia di giovani fidanzati è alle prese con improbabili incontri che cambieranno il corso di un weekend romantico, mandandolo in fumo.
Un cast d’eccezione diretto magistralmente da Woody Allen. Tra i protagonisti il candidato all’Oscar Jude Law, il candidato all’Oscar Timothée Chalamet, le giovani star Selena Gomez ed Elle Fanning.
IL PECCATO – IL FURORE DI MICHELANGELO
di Andrey Konchalovskiy con Alberto Testone, Orso Maria Guerrini, Massimo De Francovich, Jakob Diehl, Francesco Gaudiello, Federico Vanni, Glen Blackhall, Anita Pititto, Antonio Gargiulo, Simone Toffanin
(biografico, drammatico, storico)
Sinossi ufficiale: Il Peccato di Andrei Konchalovsky ci restituisce la passione violenta della creatività di Michelangelo, sempre in bilico tra la grazia divina, un dono inspiegabile e l’ambizione scaltra, l’avidità, la voglia di primeggiare che non si ferma davanti a niente, neanche ai propri sentimenti. Quello che l’autore ci offre è un punto di vista originale che frantuma il finto universo rinascimentale inventato dal cinema e dalla televisione. Nel racconto di Konchalovsky le mani sono tornate sporche e le unghie rotte dal lavoro, e i capelli impregnati di sudore, della polvere di marmo, delle foglie d’oro e dell’azzurro dei lapislazzuli con cui gli artisti del Rinascimento cambiarono il volto del mondo.
MIDWAY
di Roland Emmerich con Woody Harrelson, Luke Evans, Dennis Quaid, Ed Skrein, Patrick Wilson, Mandy Moore, Alexander Ludwig, Nick Jonas, Darren Criss, Aaron Eckhart, Jake Manley, James Carpinello, Jake Weber, Tadanobu Asano, Matthew MacCaull
(guerra, drammatico)
Sinossi ufficiale: Midway è basato sulla storia vera della Battaglia delle isole Midway combattuta nel Pacifico da giapponesi e americani tra il 4 e il 6 giugno 1942, punto di svolta cruciale della Seconda Guerra Mondiale. Il film racconta le eroiche imprese dei soldati e degli aviatori che, con i loro incredibili sacrifici, sono riusciti a cambiare le sorti della guerra. Il grande Roland Emmerich (Independence Day, The Day After Tomorrow, Godzilla, 2012) per raccontare un’impresa epica ha creato un film altrettanto epico che ti porta dritto nel cuore della Battaglia. Supportato da un cast straordinario (Woody Harrelson, Patrick Wilson, Luke Evans, Aaron Eckhart, Dennis Quaid) Midway sarà il film evento di novembre in tutto il mondo.
FROZEN 2: IL SEGRETO DI ARENDELLE
di Chris Buck e Jennifer Lee con Serena Autieri, Idina Menzel, Kristen Bell, Serena Rossi, Enrico Brignano, Josh Gad, Paolo De Santis, Massimo Lopez
(animazione, fantasy, avventura)
Sinossi ufficiale: perché Elsa è nata con dei poteri magici? La risposta a questa domanda sta ora minacciando il Regno di Arendelle, spingendo Elsa, Anna, Kristoff, Olaf e Sven a partire insieme per un viaggio straordinario e pieno di pericoli. In Frozen – Il Regno di Ghiaccio Elsa temeva che i suoi poteri fossero troppo forti per essere accettati dal mondo. Ora dovrà sperare che siano abbastanza forti per salvarlo.
A TOR BELLA MONACA NON PIOVE MAI
di Marco Bocci con Libero De Rienzo, Antonia Liskova, Andrea Sartoretti, Lorenza Guerrieri, Giorgio Colangeli, Massimiliano Rossi, Carlo D’Ursi, Giordano De Plano, Gabriel Montesi, Lorenzo Lazzarini, Fulvia Lorenzetti
(drammatico)
Sinossi ufficiale: Cattivi si nasce o si diventa? Mauro (Libero De Rienzo), un ragazzo poco più che trentacinquenne, sta per scoprirlo a sue spese. La sua ex fidanzata Samantha (Antonia Liskova), bella e sensuale come poche, l’ha lasciato per un dottore, ma lui non si dà pace. Vuole trovare il modo di riconquistarla, ma anche di iniziare a “vivere”. Distrutto da lavoretti precari senza prospettive e dalla totale assenza di un proprio ruolo nella società, vuole ora andare incontro al futuro a testa alta. Ma tra i casermoni di Tor Bella Monaca, quartiere difficile delle periferia romana – dove Mauro è nato e cresciuto – la vita è una corsa a ostacoli e perfino un lavoro vero è un miraggio. Così, quando due suoi amici si mettono in testa di rapinare niente meno che la mafia cinese, la tentazione di lasciarsi coinvolgere è troppo forte. Improvvisarsi cattivi però non è cosa da poco: lo sa bene Romolo (Andrea Sartoretti), fratello di Mauro, ex delinquente pentito che da anni lotta per conquistare una seconda opportunità. E mentre la famiglia di Mauro e Romolo, alle prese con un inquilino moroso e le mille ingiustizie dell’Italia di oggi, fa di tutto per restare unita e non soccombere, un destino crudele si prepara a giocare l’ennesimo tiro a Mauro e compagni.
VASCO NONSTOP LIVE 018+019 (al cinema solo il 25-26-27 novembre)
di Pepsy Romanoff
(musicale)
Sinossi ufficiale: 930 mila spettatori, 2 anni di tour. Immagini suoni e parole di due trionfali estati rock NonStop 018/019. Da come nasce una scaletta “perfetta” al fronte del palco, Vasco racconta i segreti delle sue scelte, affida pensieri ed emozioni alla telecamera che lo riprende in vari momenti dall’intimità di una sala d’incisione, alle prove con la band, lo show mentre si compone… fino all’esplosione finale dello stadio.
NATI 2 VOLTE
di Pierluigi Di Lallo con Fabio Troiano, Euridice Axen, Marco Palvetti, Rosalinda Celentano, Daniela Giordano, Vittoria Schisano, Riccardo Graziosi, Gabriele Cirilli, Umberto Smaila, Luigi Imola, Francesco Pannofino
(commedia, drammatico)
Sinossi ufficiale: dopo venticinque anni di volontario esilio a Milano, il quarantenne Maurizio Di Tullio si trova costretto a tornare a Foligno, sua città natale, per accelerare la procedura di rettifica del certificato di nascita, necessaria a completare il processo di transizione con cui da donna che era (con il nome di Teresa) è diventato un uomo. Ma l’Ufficiale di Stato Civile che dovrebbe recepire la semplice operazione burocratica è Giorgio De Santo, il suo primo e unico fidanzatino. Quando se lo ritrova di fronte, Maurizio non riesce a dirgli la verità, temendone il giudizio. Uno scrupolo che mette in moto una serie di equivoci per venire a capo dei quali Maurizio dovrà fare i conti con quel passato che sperava di essersi lasciato alle spalle per sempre. A complicare il tutto giunge l’incontro con Paula Badenes, un’affascinante paladina dei diritti civili. Per Maurizio è un colpo di fulmine, ma Paula è la compagna di Giorgio e come se non bastasse ha passato molti anni della loro relazione nel tentativo di fargli dimenticare il suo primo amore Teresa…
Riuscirà Maurizio a sciogliere tutti i nodi del passato e a rinascere come uomo per la seconda volta?
SANTA SANGRE (al cinema in 4K dal 25 novembre)
di Alejandro Jodorowsky con Sabrina Dennison, Blanca Guerra, Adan Jodorowsky, Madejesus Aranzabal, Axel Jodorowsky, Ted Jodorowsky, Guy Stockwell, Thelma Tixou, Faviola Elenka Tapia
(drammatico)
Sinossi ufficiale: a distanza di 30 anni dalla sua prima uscita in sala torna il capolavoro visionario del maestro Alejandro Jodorowsky, in versione originale con sottotitoli in italiano e restaurato in 4K.
L’infanzia del piccolo Fenix non è come quella di un bambino come tutti gli altri. Lavora nel circo gestito dal padre Orgo, un uomo ubriacone e infedele e la madre Concha, trapezista magnetica a capo di una setta religiosa che idolatra una giovane martire a cui vennero amputate le braccia. Nel circo vivono anche Alma, una bambina sordomuta e unica amica del bambino, e sua madre, la Donna Tatuata, autentica attrazione e seduttrice impenitente che intrattiene una storia segreta con Orgo. Un giorno, però, Concha li coglie in flagrante e, accecata dall’ira, versa dell’acido sul marito che, prima di morire, le amputa le braccia. Fenix assiste alla scena e lo shock di fronte a tanto orrore lo porta alla pazzia, al punto da venir rinchiuso in un manicomio in stato semi-catatonico fino all’età adulta. Ma il ritorno improvviso della madre lo spinge alla fuga…
I RACCONTI DI PARVANA – THE BREADWINNER
di Nora Twomey
(animazione, family)
Sinossi ufficiale: I racconti di Parvana è la storia di una ragazza di 11 anni cresciuta sotto il regime talebano nella Kabul del 2001 che opprime la libertà delle donne. Quando il padre viene ingiustamente arrestato, Parvana decide di travestirsi da uomo per poter lavorare e così occuparsi della sua famiglia. Questa audace ragazzina mette a rischio la propria vita traendo forza proprio da quelle storie che il papà le raccontava per farle conoscere la cultura e la bellezza dell’Afghanistan.
Articolo pubblicato anche su MaSeDomani.com
n.d.r. un clic sui link in azzurro per leggere le recensioni

Potrebbero piacerti...

Shares