IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 18 luglio

BBC film in uscita al cinema

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 18 LUGLIO
Come ogni settimana, torna l’appuntamento con “Il Bello, Il Brutto, Il Cattivo”, la rubrica dinamica e veloce per guidarvi alla scoperta dei film più significativi e delle novità cinematografiche del momento.
SERENITY – L’ISOLA DELL’INGANNO
di Steven Knight con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jason Clarke, Diane Lane, Djimon Hounsou, Jeremy Strong, Robert Hobbs, Garion Dowds, Kenneth Fok
(thriller, drammatico)
Sinossi ufficiale: è la misteriosa storia del capitano Baker Dill, un uomo che si è lasciato alle spalle il passato trasferendosi in una bellissima isola tropicale e iniziando una nuova vita. La sua tranquilla esistenza viene nuovamente sconvolta quando ricompare l’ex moglie, mai dimenticata, con una terribile richiesta d’aiuto: uccidere il suo violento e sadico marito. Il capitano Dill dovrà fare i conti con attrazioni e segreti sepolti e con una verità tutta da scoprire.
EDISON – L’UOMO CHE ILLUMINÒ IL MONDO
di Alfonso Gomez-Rejon con Benedict Cumberbatch, Katherine Waterston, Tom Holland, Nicholas Hoult, Michael Shannon, Tuppence Middleton, Matthew Macfadyen, Tom Bell, Ekow Quartey, Tom Sweet
(biografico, drammatico)
Sinossi ufficiale: Benedict Cumberbatch nei panni di Thomas Edison e Michael Shannon in quelli di George Westinghouse sono i protagonisti di EDISON – L’uomo che illuminò il mondo. La storia della competizione epica e spietata tra i due più grandi inventori dell’era industriale per stabilire quale dei due sistemi elettrici avrebbe dominato il nuovo secolo. Sostenuto da J.P. Morgan, Edison abbaglia il mondo illuminando Manhattan, ma Westinghouse, aiutato da Nikola Tesla, riuscì ad individuare alcuni pesanti difetti nel sistema a corrente continua di Edison. Scatenando una vera “guerra della corrente”, Westinghouse e Tesla puntano tutto sul sistema a corrente alternata, una scelta rischiosa e pericolosa. Diretto da Alfonso Gomez-Rejon (Quel Fantastico Peggior Anno della Mia Vita) e scritto dal drammaturgo Michael Mitnick (“Sex Lives of our Parents”), EDISON – L’uomo che illuminò il mondo annovera nel cast anche Katherine Waterston, Nicholas Hoult, Tom Holland, Matthew Macfadyen e Tuppence Middleton.
IL MANGIATORE DI PIETRE
di Nicola Bellucci con Luigi Lo Cascio, Vincenzo Crea, Bruno Todeschini, Ursina Lardi, Leonardo Nigro, Lidiya Liberman, Elena Radonicich, Antonio Zavatteri, Vanessa Compagnucci, Paolo Graziosi, Peppe Servillo, Paola Caprara
(drammatico)
Sinossi ufficiale: Piemonte, una valle ai confini con la Francia. In una notte d’autunno affiora dalle acque di un torrente il cadavere di un uomo fulminato da due colpi di fucile. A ritrovarlo è Cesare (Luigi Lo Cascio), detto il Francese, «passeur» che da anni ha lasciato il mestiere di contrabbandiere e vive con la sua lupa chiuso nella solitudine di una baita. Il maresciallo Boerio (Leonardo Nigro) è incaricato di investigare la morte del giovane Fausto, ma il suo legame con la mafia locale verrà presto messo in discussione dalla commissaria Sonia Di Meo (Ursina Lardi). I diversi destini si intrecciano quando Sergio, un giovane del paese (Vincenzo Crea), scopre un gruppo di rifugiati in una capanna abbandonata.
THE DEEP
di Baltasar Kormákur con Ólafur Darri Ólafsson, Jóhann Jóhannsson, Throstur Leó Gunnarsson, Björn Thors, Stefán Hallur Stefánsson, Walter Grímsson, María Sigurðardóttir, Theodór Júlíusson
(azione, drammatico)
Sinossi ufficiale: sull’isola di Heimaey, al largo delle coste islandesi, Gulli e i sui amici festeggiano l’imminente partenza per l’uscita in mare prevista per il mattino seguente. L’equipaggio di pescatori getta le reti ma pescano rocce. Incagliate in profondità, le reti bloccano l’argano e rovesciano il peschereccio. Le acque gelide dell’Atlantico non lasciano scampo ai pescatori che muoiono uno dopo l’altro. Solo Gulli sembra miracolosamente resistere al freddo dell’oceano. Deciso a restare vivo, nuota fino alla costa che raggiunge sei ore dopo, diventando un eroe nazionale e un fenomeno scientifico (e mediatico) ancora senza spiegazione.
VITA SEGRETA DI MARIA CAPASSO
di Salvatore Piscicelli con Luisa Ranieri, Daniele Russo, Luca Saccoia, Marcella Spina, Roberta Spagnuolo, Nello Mascia, Antonella Stefanucci, Anna de Nitto, Antonio De Matteo, Ciro Capano, Mario Aterrano, Gabriele Guerra
(drammatico)
Sinossi ufficiale: rimanere integri di fronte alle difficoltà della vita o percorrere pericolose scorciatoie? Maria (Luisa Ranieri) ha sposato giovanissima un onesto lavoratore, fa l’estetista part time e ha tre figli. La sua è una vita come tante di quelle della periferia popolare di Napoli, che nella fatica quotidiana di arrivare a fine mese ti fa abituare a tutto. Quando al marito viene diagnosticata una malattia in fase terminale, Maria accetta l’aiuto di Gennaro (Daniele Russo), ricco proprietario di un autosalone. Da lui si lascia corteggiare fino a diventarne l’amante. Un giorno lui le propone di diventare partner in affari: trasporterà un carico di cocaina fino in Svizzera. Una volta divenuta vedova, il legame con Gennaro la farà precipitare in un vortice criminale, che le permetterà finalmente di vivere nuove possibilità e coronare vecchi sogni. Ma la strada scelta da Maria per la sua personale rivincita lascerà dietro di sé le sue inevitabili vittime, proprio come in una guerra che non guarda in faccia nessuno.
DI TUTTI I COLORI
di Max Nardari con Andrea Preti, Olga Pogodina, Nino Frassica, Alessandro Borghi, Paolo Conticini, Giancarlo Giannini, Tosca D’Aquino, Luis Molteni, Pietro De Silva
(commedia)
Sinossi ufficiale: Giorgio è bel ragazzo bugiardo, talmente bugiardo che arriva persino a fingersi gay e diventare “Giorgy” per trovare un lavoro all’interno di una casa di moda! Olga invece è una bella ragazza russa, arrivata in Italia per lavorare in quella stessa maison come vice presidente. Giorgio, vittima delle sue stesse bugie, per conquistare il cuore di Olga, sarà costretto a diventare per la prima volta una persona sincera.
SKATE KITCHEN
di Crystal Moselle con Jaden Smith, Rachelle Vinberg, Dede Lovelace, Nina Moran, Kabrina Adams, Ajani Russell, Jules Lorenzo, Brenn Lorenzo, Hisham Tawfiq, Elizabeth Rodriguez
(drammatico)
Sinossi ufficiale: nel film diretto dalla regista di “The Wolfpack” Crystal Moselle, Camille, una giovane ed introversa ragazza di Long Island incontra un gruppo di ragazze skater newyorkesi che si fanno chiamare Skate Kitchen. Camille diventerà presto un membro del gruppo, litigherà con la madre e si innamorerà di un misterioso skater (Jaden Smith), scoprendo che una relazione con lui sarà più complicata da gestire di un’acrobazia con la tavola. Crystal Moselle si è lasciata trascinare completamente nella vita di queste ragazze, donandoci uno spaccato autentico del loro mondo, il tutto condito da ipnotiche sequenze in skateboard. Skate Kitchen ci racconta la storia di una ragazza alla scoperta di sé stessa e dell’importanza dello spirito di squadra, facendosi largo in mondo ancora dominato dalla figura maschile.
PASSPARTU’ – OPERAZIONE DOPPIOZERO
di Lucio Bastolla con Giacomo Rizzo, Maurizio Mattioli, Gianni Parisi, Yuliya Mayarchuck, Giacomo Battaglia, Emiliano De Martino, Antonio Santaniello, Vincenzo Esposito, Carola Santopaolo, Ilaria Galizia, Pasqualina Sanna, Veronica Maya
(commedia)
Sinossi ufficiale: nel borgo di Ceraso, nel Parco del Cilento, la vita scorre tranquilla. Ad animare la comunità solo i continui scontri tra il parroco Don Cataldo (Gianni Parsi) e il Sindaco Nicola Mariotti (Giacomo Rizzo). Quando il comune emana un bando per la concessione in gestione di un albergo, due amiche, Giulia e Rossella, disilluse dall’incerto futuro lavorativo, decidono di partecipare, per dare una svolta alla loro vita e coinvolgono due amici Antonio e Umberto. I due ragazzi, accolgono con perplessità la proposta ma si piegano al volere delle loro intraprendenti amiche. Al bando è interessato anche Romolo Perretti (Maurizio Mattioli), un imprenditore romano, mosso da ben altri interessi che, con la complicità del suo fidato segretario, non si dà per vinto e cerca di screditare i ragazzi e il Comune facendo scrivere un articolo diffamatorio su un giornale locale. A Ceraso la vita si complica con l’arrivo di Carlo (Emiliano De Martino), un giovane attore e regista, che deve scontare una condanna ai servizi sociali e che viene chiamato, suo malgrado, a dare supporto ai quattro ragazzi. La situazione si ribalterà grazie all’intervento di Valeria (Veronica Maya), capo redattrice di una nota rivista che verrà loro in soccorso. Come in ogni commedia quando le cose sembrano oramai andare per il peggio, arriva l’inaspettato aiuto tra umorismo, ilarità e imprevedibili passioni…
RACCOLTO AMARO
di George Mendeluk con Max Irons, Samantha Barks, Barry Pepper, Terence Stamp, Tamer Hassan, Aneurin Barnard, Richard Brake, Tom Austen, Nicholas Aaron, Lucy Brown, William Beck, Richard Ashton
(storico, sentimentale)
Sinossi ufficiale: anni Trenta in Ucraina. Stalin procede la sua politica seguendo le ambizioni dei comunisti nel Cremlino. Quando l’Ucraina viene invasa dall’Armata Rossa, il giovane artista Yuri combatte per salvare la sua amata Natalka dall’Holodomor, un programma basato sulla morte per fame che uccise milioni di ucraini.
ALLA CORTE DI RUTH – RBG
di Betsy West e Julie Cohen
(documentario)
Sinossi ufficiale: il documentario narra la straordinaria storia di una delle icone più autentiche del nostro tempo, Ruth Bader Ginsburg, pioniera che ha sempre lottato per la parità dei sessi e i diritti delle donne. Il film, attraverso le cause affrontate e vinte che hanno fatto scuola nell’ambito della parità dei diritti e delle discriminazioni di genere, esplora le tappe che l’hanno portata a essere la seconda donna – nominata da Bill Clinton nel 1993 – tra i nove componenti della Corte Suprema degli Stati Uniti. Oggi, a 85 anni, Ruth Bader Ginsburg è una vera e propria icona pop e simbolo di emancipazione civile anche tra le generazioni più giovani.

BABY GANG
di Stefano Calvagna con Daniele Lelli, Raffaele Sola, Gianluca Barone, Francesco Lisandrelli, Gianmarco Malizia, Domiziana Mocci, Chiara De Angelis, Giulia Sauro, Sabrina Sotiryiadi, Stefano Calvagna, Claudio Vanni, David Capoccetti, Andrea Autullo
(drammatico)
Sinossi ufficiale:
BIRBA – MICIO COMBINAGUAI
di Gang Wang
(animazione, avventura, commedia)
Sinossi ufficiale: un gatto di nome Oscar vive da tempo in un grattacielo in città con suo figlio Birba. Un giorno, incuriosito dal mondo esterno, Birba decide di uscire di casa ed avventurarsi alla ricerca di Miciolandia. Per ritrovare suo figlio, Oscar deve superare la paura e riconciliarsi con il suo passato, grazie anche all’aiuto di un pappagallo.
Articolo pubblicato anche su MaSeDomani.com
n.d.r. un clic sui link in azzurro per leggere le recensioni

Potrebbero piacerti...

Shares