Scossone in casa Warner Bros.: Toby Emmerich è il nuovo presidente

0
181
warner bros Toby Emmerich
Il logo di Warner Bros.
Come riportato da Variety, durante le vacanze natalizie la Warner Bros. ha subito un cambiamento ai vertici: Toby Emmerich è il nuovo presidente della major nonché successore di Kevin Tsujihara.
Contestualmente Sue Kroll, già a capo del reparto marketing e distribuzione globale, va a ricoprire il ruolo di produttrice presso gli studi di Burbank. Al suo posto sale Blair Rich, una delle menti dietro alla proficua campagna promozionale di It, che sarà a capo della divisione marketing sia per il cinema che per l’home video.
Emmerich era prima a capo della New Line Cinema, la casa che ha prodotto Il Signore Degli Anelli e Lo Hobbit, ma già da un anno era entrato ni piani alti di Warner Bros.
Tsujihara ha preso la decisione dopo un anno ricco per Warner, che ha superato i 5 miliardi di dollari al box office mondiale. La compagnia, infatti, ha messo a segno grandi successi al botteghino come Dunkirk, Wonder Woman e It, quest’ultimo a costi piuttosto bassi.
Resta da vedere come Emmerich gestirà la questione della fusione da 85,4 miliardi di dollari con AT&T, attualmente bloccata dall’antitrust americano nelle aule dei tribunali.