Tutti i Soldi del Mondo: Christopher Plummer sostituisce Kevin Spacey

0
614
tutti i soldi del mondo plummer
Kevin Spacey e Christopher Plummer - Photo by Stephen Lovekin/Getty Images
tutti i soldi del mondo plummer
Kevin Spacey e Christopher Plummer – Photo by Stephen Lovekin/Getty Images
Il terremoto a Hollywood continua a mietere “vittime”.
Dopo la cancellazione della premiére di Tutti i Soldi del Mondo in programma all’American Film Institute, Sony Pictures ha comunicato che il film di Ridley Scott subirà delle modifiche sostanziali.
Il regista di Alien e Blade Runner tornerà sul set per rigirare completamente le scene con Kevin Spacey, interprete del personaggio di John Paul Getty. Al posto dell’attore statunitense, travolto da uno scandalo mediatico e dall’accusa di presunte molestie, ci sarà Christopher Plummer.
È bene precisare che, inizialmente, Ridley Scott aveva scelto Plummer per il ruolo di John Paul Getty. Fu poi Sony a insistere affinché fosse Kevin Spacey a vestire i panni del magnate americano.
La decisione di questa sostituzione in corsa è stata presa da Scott, in comune accordo con la major.
Riportiamo qui sotto il comunicato diffuso da Sony:
Tutti i Soldi del Mondo è un film straordinario, che merita un posto d’onore a una festa presso l’AFI. Per questo motivo, date le accuse che circondano uno dei membri del cast ci sembra inopportuno celebrare una sera di gala in un momento così difficile.
All The Money in the World
Michelle Williams e Mark Wahlberg nella prima immagine di All The Money in the World
La sessione di riprese aggiuntive partirà nelle prossime ore e tutte le sequenze che vedevano coinvolto Spacey verranno sostituite. Sul set torneranno anche Mark Wahlberg e Michelle Williams.
Al momento la data d’uscita è stata confermata al 22 dicembre. Se, invece, dovessero verificarsi ritardi o intoppi nella produzione è probabile che Sony decida di posticipare la release a giugno 2018.
A seguire la sinossi ufficiale:
Tutti i soldi del mondo è l’adrenalinica ricostruzione di un fatto di cronaca realmente accaduto e divenuto un caso mediatico internazionale: il rapimento di Paul Getty III. Roma, 1973. Alcuni uomini mascherati rapiscono un ragazzo adolescente di nome Paul Getty III (Charlie Plummer), nipote del magnate del petrolio Jean Paul Getty (Kevin Spacey), noto per essere l’uomo più ricco al mondo e al tempo stesso il più avido. Il rapimento del nipote preferito, infatti, non è per lui ragione sufficientemente valida per rinunciare a parte delle sue fortune, tanto da costringere la madre del ragazzo Gail (Michelle Williams) e l’uomo della sicurezza Fletcher Chace (Mark Wahlberg) a una sfrenata corsa contro il tempo per raccogliere i soldi, pagare il riscatto e riabbracciare finalmente il giovane Paul. Una vicenda pubblica e privata che sconvolse il mondo per aver rivelato a tutti un’incredibile verità: che si può amare di più il denaro che la propria famiglia. Una storia mai raccontata prima sul grande schermo con la firma del grande Ridley Scott.
Fonte: Variety