The Suicide Squad: David Ayer spiega che il film di James Gunn non è un sequel

0
191
The Suicide Squad
The Suicide Squad di James Gunn non sarà un sequel del film di David Ayer
Dopo l’uscita di Suicide Squad nel 2016, ogni intento di dar vita a un sequel fu messo da parte, nonostante il potenziale del film e la fiducia che DC Comics e Warner Bros riponevano nel titolo.
Ora che il progetto è stato ripreso in mano, il 2021 vedrà finalmente la release di The Suicide Squad del regista James Gunn.
Il progetto di Gunn non sarà però un sequel (non ci sarà quindi un prosieguo del film di David Ayer), né tantomeno un prequel.
A detta del produttore Peter Safran, si tratterà di un “reboot totale”… ma anche qui la faccenda si complica, perché la pellicola prevede il ritorno di alcuni membri del cast originale.
Ayer ha espresso su Twitter il suo entusiasmo e supporto a questo progetto, aggiungendo che Gunn sta letteralmente “reinventando l’universo” di Suicide Squad.

Il cast, oltre al ritorno di Margot Robbie, Viola Davis, Joel Kinnaman e Jai Courtney, vedrà la partecipazione di Idris Elba (rimpiazzo di Will Smith), Michael Rooker, John Cena, Nathan Fillion, David Dastmalchian, Taika Waititi, Alice Braga, Sean Gunn, Storm Reid, Pete Davidson, Flula Borg, Peter Capaldi, Joaquín Cosío, Mayling Ng, Juan Diego Botto, Steve Agee, Tinashe Kajese, Daniela Melchior, Julio Ruis e Jennifer Holland.