The Son: il nuovo film di Florian Zeller arriva in sala il 9 febbraio

0
40

Il trailer italiano di The Son, il nuovo film dell’acclamato regista di “The Father – Nulla è come sembra”.

Solo qualche mese fa Florian Zeller è approdato al Lido della 79. Mostra del Cinema di Venezia per presentare l’opera seconda “The Son“, adattata e diretta dallo stesso premio Oscar con un altro premio Oscar, Christopher Hampton (“Le Relazioni Pericolose”), dall’acclamata commedia teatrale dello stesso Zeller.

The Son” si concentra su Peter (Hugh Jackman) mentre la sua vita frenetica con la nuova partner Emma e il loro bambino viene gettata nello scompiglio quando la sua ex moglie Kate (Laura Dern) si presenta con il loro figlio adolescente, Nicholas. Il giovane è turbato, distante e arrabbiato, non fa altro che marinare la scuola da mesi. Peter si sforza di essere un padre migliore, cercando di aiutare suo figlio in quei momenti intimi e istintivi di coesione familiare. Ma il peso delle condizioni di Nicholas porrà la famiglia su una rotta pericolosa.

Anthony Hopkins dopo l’Oscar con “The Father“, bissa recitando nel secondo film di Zeller. Insieme a lui Vanessa Kirby, che solo due anni fa proprio Venezia vinse la Coppa Volpi per “Pieces of a Woman“.

the son zeller
The Son

SINOSSI

Dopo il film rivelazione The Father – Nulla è come sembra, il 9 febbraio il regista Premio Oscar Florian Zeller torna sul grande schermo con The Son. Una storia potente, reale, destinata a risuonare profondamente in chiunque abbia dovuto lottare per la propria famiglia. Nel cast del film Hugh Jackman, Laura Dern, Vanessa Kirby, Zen McGrath, Hugh Quarshie e Anthony Hopkins.

Sono passati due anni dal divorzio dei suoi genitori, ma il diciassettenne Nicholas non è riuscito ancora ad andare avanti. Il suo male di vivere diventa costante e, per sentirsi meglio, non gli rimane che rifugiarsi nei ricordi felici dell’infanzia. Decide così di trasferirsi dal padre, Peter, che nonostante i numerosi sforzi di aggiustare la situazione, deve fare i conti con una nuova vita, una nuova famiglia e una impegnativa carriera politica. Qual è il confine tra ciò che è meglio per noi e le responsabilità che abbiamo verso gli altri e verso i nostri figli?

Fonte: Leone Film Group