Terminator 6: rivelato il titolo di lavorazione del film con Arnold Schwarzenegger

0
168
terminator uscita
Il sesto film della saga di Terminator uscirà il 22 novembre 2019

Certi giorni ci chiediamo se James Cameron non sia un cyborg proveniente dal futuro.
Non siamo folli, ma è innegabile che la mole di lavoro a cui è sottoposto in pochi (umani) riuscirebbero a sopportarla: 4 sequel di “Avatar” girati in sequenza (il 2 e il 3 sono già in post-produzione), un tour promozionale per “Alita: L’Angelo della Battaglia“, di cui è produttore, e l’attesissimo nuovo capitolo di “Terminator“, per la regia di Tim Miller (Deadpool).
Ma soffermiamoci su quest’ultimo.
Intervistato da Yahoo! Entertainment, il filmmaker ha rivelato che il titolo di lavorazione del sesto capitolo:
«Lo stiamo chiamiando Dark Fate. Quindi Terminator: Dark FateQuesto è il nostro titolo provvisorio in questo momento». 
Eccitante! Il titolo ci dà qualcosa su cui lavorare in termini di cosa aspettarsi dal prossimo film di Terminator. Dark Fate dà al film … beh un tono implicito “oscuro”. L’uso del termine “destino” gioca certamente bene nell’elemento del viaggio nel tempo del franchise di Terminator e suscita qualche brivido su quale sarà esattamente questo “destino oscuro”. Ma ricorda, come ci ha insegnato il franchise di Terminator: “Non c’è destino se non quello che facciamo per noi stessi”.
Cameron ha poi aggiunto:
Ho detto, ‘Non potrei essere coinvolto in questo film se Arnold [Schwarzenegger] non ci fosse.’ … Anche i fan vorranno vedere di nuovo [Linda Hamilton], la vera Sarah Connor, e cosa le ha fatto il tempo e come affronterà questo tragico futuro. Come l’ha indurita ancora di più, ma in un modo che l’ha resa molto più forte. Forse meno simpatica, ma più forte. E alla fine diventa un personaggio davvero importante in una sorta di passaggio del testimone ai nuovi personaggi che entrano in esso. È un film molto femminile, che mi fa piacere che Tim [Miller] abbia abbracciato questi temi.
James Cameron ha poi parlato a IGN del ruolo di Arnold, che sarà diverso dai precedenti. Non sarà un T-800, ma avrà uno châssis differente e sarà più brutale di quanto ci ricordiamo.
Con il sesto capitolo del franchise sugli androidi assassini, il regista Tim Miller (Deadpool) ignorerà – a quanto pare – tutti i film tranne i primi due. James Cameron, che scrisse e diresse quei cult, torna in qualità di produttore.
Oltre ai due iconici protagonisti troveremo Gabriel Luna, nei panni di un Terminator, insieme a Mackenzie Davis (Blade Runner 2049) e Natalia Reyes (Birds Of Passage).
Terminator: Dark Fate“uscirà nelle sale italiane il 31 ottobre 2019.
Fonte: Cinema Blend