Suicide Squad: le sorti di Joker dovevano essere diverse secondo David Ayer

0
268
Joker
Le sorti di Joker in Suicide Squad sarebbero dovute essere diverse
Joker Suicide Squad
Le sorti di Joker in Suicide Squad dovevano essere diverse
Il Joker di Jared Leto in Suicide Squadall’interno dell’universo DC Films, doveva avere sorti diverse rispetto a quelle che tutti conosciamo. Il cambiamento è dovuto alla relazione con Harley Quinn (Margot Robbie) che, altrimenti, risultava troppo sinistra e abusiva. Nel trailer si vedeva infatti l’immagine del Joker con un’ascia sopra la testa e lui che faceva esplodere una granata durante un alterco con la Task Force X.
Come risultato, sono cambiati appunto il finale e le sorti del villain. Lo stesso regista David Ayer su Twitter ha rivelato che il piano originale non riguardava una riconciliazione con Harley Quinn dopo averla fatta uscire di galera.
Qui di seguito il tweet:

https://twitter.com/DavidAyerMovies/status/977629754516885505

“Dopo che Joker lasciò cadere [Harley Quinn] dall’elicottero e si schiantò, Incantatrice stringeva un patto con lui. Lui avrebbe riportato Harley a casa e sarebbe stato “il Re di Gotham”. Harley si sarebbe opposta a lui rifiutandosi di tradire i suoi nuovi amici. La squadra avrebbe dato contro di lui che però sarebbe scappato.”
Suicide Squad è uscito nell’agosto del 2016, mentre il sequel, le cui riprese partiranno quest’anno, arriverà al cinema nel 2019.
Fonte: ComicBookMovie.com