I Marvel Studios hanno incontrato la regista Lulu Wang per un film

0
246

La regista sino-americana Lulu Wang ha ricevuto dai Marvel Studios la proposta di girare un nuovo film.
In una tavola rotonda insieme a Todd Phillips, Noah Baumbach, Fernando Meirelles, Greta Gerwig e Martin Scorsese, Wang ha alzato la mano in risposta alla domanda del conduttore Stephen Galloway su chi tra i registi presenti avesse ricevuto offerte di lavoro dalla Marvel. La regista ha ammesso ridendo:”Non so se dovrei dirlo.”
La nuova promessa tra i cineasti – che ha ricevuto una nomination ai BAFTA per il miglior film straniero e una candidatura ai Critics Choice Awards per la miglior sceneggiatura originale grazie al suo Farewell- Una Bugia Buona – aveva già espresso interesse nel fare un film di supereroi con protagonista una donna.
Wang ha dichiarato a Variety: “ Mi piacerebbe molto fare un film di supereroi. Deve solo essere quello giusto. Deve portare il giusto messaggio. Sì, lo sto urlando al mondo intero. Datemi qualsiasi supereroe, ma che sia una donna. Voglio assolutamente una supereroina.”
Wang non fornito dettagli sul film Marvel che dovrebbe girare, né si sa se le trattative sono andate a buon fine. La tendenza della Marvel è quella di cercare registe a cui affidare i nuovi progetti per i loro film. Film targati Marvel in arrivo come Black Widow diretto da Cate Shortland e The Eternals diretto da Chloe Zhao ne sono un esempio. Sappiamo che è stato confermato anche il sequel di Captain Marvel e che Anna Boden e Ryan Fleck non torneranno alla regia.
Da questo si evince che Captain Marvel 2 potrebbe essere il potenziale film per cui Wang è stata convocata, considerando che è decisamente in linea con l’idea della regista di portare sul grande schermo una supereroina.