Venezia 74 – Giornate degli Autori 2017: premiati Candelaria e Longing

0
319
candelaria
Candelaria è il film vincitore del GdA Director’s Award
candelaria
Candelaria è il film vincitore del GdA Director’s Award
Sono stati annunciati i vincitori della quattordicesima edizione delle Giornate degli Autori 2017. È Candelaria di Jhonny Hendrix Hinestroza a conquistare il GdA Director’s Award.
La giuria, presieduta dalla regista iraniana Samira Makhmalbaf, è composta dai membri del progetto 28 Times Cinema: ventotto giovani cinefili ciascuno proveniente da un paese dell’Unione Europea.
Questa la motivazione con la quale hanno sostenuto la scelta: “Questo è uno di quei rari casi in cui un film trasmette generosità e calore al pubblico mostrando un modo non convenzionale di riscoprire l’amore tra due anziani che lottano per sopravvivere a Cuba. Nella sua forma visiva, il film mette insieme le performance di due attori eccezionali, una cinematografia carica di significato, i caldi colori latini, uno sviluppo della storia inaspettato e un profondo messaggio sociale”.
I giurati sono arrivati alla discussione con tre titoli finalisti tra i quali hanno votato il vincitore. Gli altri due film erano M di Sara Forestier e The Taste of Rice Flower di Pengfei.
Il GdA Director’s Award ha un valore di 20.000 €: metà va al regista Jhonny Hendrix Hinestroza, il restante cinquanta percento a Beta Cinema, venditore internazionale, per aiutare la circolazione internazionale del film.
Anche il pubblico ha emesso il suo verdetto. Il film più votato tra gli undici in concorso è Longing (Ga’agua). Il lungometraggio di Savi Gabizon ha ottenuto il 62,9% delle preferenze.
Il Premio è stato consegnato durante la cerimonia alla Villa degli Autori da Anna Boccaccio, Direttore Relazioni Istituzionali BNL Gruppo BNP Paribas.
Il film è interpretato da Shai Avivi, Asi Levi, Neta Riskin, Yoram Tolledano, Shiri Golan, Ella Armony, Shimon Mimran (Vendite internazionali: Films Boutique).
Fonte e Foto: Ufficio Stampa