Fast & Furious 8: dopo il dietrofront di James Wan e Justin Lin, la Universal non riesce a trovare un regista!

0
40
Fast-Furious-7Fonti interne alla Universal hanno reso noto che non è stato ancora trovato un regista per Fast & Furious 8!
E’ con grande imbarazzo che la stessa major ha dovuto annunciare il ritiro del regista James Wan (dopo aver diretto Fast & Furious 7, avrebbe dovuto firmare anche gli episodi 8 e 9) e di Justin Lin (regista dei capitoli del franchise dal terzo al sesto); entrambi hanno deciso di dare forfait per dedicarsi ad altri progetti: The Conjuring 2 per Wan e Star Trek: Beyond per Lin.
Cosa può aver influito sulla decisione di James Wan? Sicuramente la prematura e tragica scomparsa di Paul Walker e il conseguente riadattamento della sceneggiatura hanno reso il progetto un vero e proprio calvario ma, secondo delle voci di corridoio, il vero problema sarebbe stato nientemeno che Vin Diesel.
james wanLe eccessive e pretenziose richieste di Diesel sul set hanno reso difficoltoso il rapporto di lavoro con il filmmaker ma, essendo anche produttore del film, l’attore ha avuto spesso modo di intromettersi sulla direzione di alcune scene e di pretendere la rilettura del copione fino a improbabili orari notturni.
La produzione ha cercato inoltre di coinvolgere il regista Jaume Collet-Serra (Orphan, Run All Night-Una Notte per Sopravvivere) ma non si è detto interessato al progetto.
Con un incasso globale di 1,511,726,205 di dollari solo con il settimo capitolo, in ogni caso, non c’è nulla che possa fermare il franchise, se non la perdita del protagonista Vin Diesel, vero cuore dell’intera saga.