Denver e Houston: Il Processo ai Chicago 7 e Nomadland migliori film dell’anno

0
56

La Denver Film Critics Society ha assegnato a The Trial of the Chicago 7 di Aaron Sorkin il premio per il miglior film.

Sacha Baron Cohen è stato premiato come miglior attore non protagonista e Sorkin per la sceneggiatura originale. Chloé Zhao (Nomadland) continua a dominare come miglior regista e Chadwick Boseman (Ma Rainey’s Black Bottom) e Carey Mulligan (Una Donna Promettente) hanno ottenuto i riconoscimenti come migliori attori protagonisti. Ellen Burstyn (Pieces of a Woman) ha ottenuto la sua prima vittoria della stagione come attrice non protagonista e “Speak Now” di Quella Notte a Miami è stata scelta come Miglior canzone originale.

Qui di seguito la lista dei Vincitori di Denver:

MIGLIOR FILM
Il Processo ai Chicago 7

MIGLIOR REGIA
Chloé Zhao – Nomadland

MIGLIORE ATTRICE
Carey Mulligan – Una Donna Promettente

MIGLIOR ATTORE
Chadwick Boseman – Ma Rainey’s Black Bottom

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Ellen Burstyn – Pieces of a Woman

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Sacha Baron Cohen – Il Processo ai Chicago 7

MIGLIOR FILM SCI-FI/HORROR
The Invisible Man

The Invisible Man

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Soul

MIGLIOR COMMEDIA
La Vita Straordinaria di David Copperfield

MIGLIORI EFFETTI VISIVI
Tenet

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
Aaron Sorkin – Il Processo ai Chicago 7

MIGLIOR SCENEGGIATURA ADATTATA
Jonathan Raymond & Kelly Reichardt – First Cow

MIGLIOR DOCUMENTARIO
Boys State

MIGLIOR CANZONE
“Speak Now” – One Night in Miami

MIGLIOR COLONNA SONORA
Trent Reznor e Atticus Ross – Soul

Soul
Soul

MIGLIOR FILM STRANIERO
Minari

 

 

 

La Houston Film Critics Society, invece, premia Nomadland come miglior film dell’anno.

 

Il film della Zhao ottiene premi anche per la regia e per la fotografia.  Anche Una Donna Promettente ha ottenuto alcuni premi, come migliore attrice per Carey Mulligan e come migliore sceneggiatura originale per la regista Emerald Fennell.

Qui di seguito la Lista dei vincitori di Houston:

MIGLIOR FILM: Nomadland
MIGLIOR REGIA: Chloé Zhao, Nomadland

Nomadland

MIGLIOR ATTORE: Riz Ahmed, Sound of Metal
MIGLIOR ATTRICE: Carey Mulligan, Una Donna Promettente
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Leslie Odom Jr., Quella Notte a Miami
MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA: Maria Bakalova, Borat-Seguito di Film Cinema

Sound of Metal

MIGLIOR SCENEGGIATURA: Una Donna Promettente
MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: Soul
MIGLIOR FOTOGRAFIA: Nomadland
MIGLIOR DOCUMENTARIO: My Octopus Teacher
MIGLIOR FILM IN LINGUA STRANIERA: A Sun (Taiwan)

Carey Mulligan
Una Donna Promettente

MIGLIOR COLONNA SONORA: Soul
MIGLIOR CANZONE: “Speak Now” from One Night in Miami
MIGLIORI EFFETTI VISIVI: Tenet
MIGLIOR LAVORO DA PARTE DEGLI STUNT: Tenet

 

FONTI: Denver, Houston