Blair Witch: un video virale per il terrificante sequel diretto da Adam Wingard

0
85
blair witch
Blair Witch - Image Via Lionsgate
blair witch
Blair Witch
Come per il film del 1999, anche il sequel di Adam Wingard si avvale di una campagna pubblicitaria efficace. Blair Witch ci riporta indietro di 17 anni quando il (finto) caso mediatico della strega di Coffin Rock dilagò in tutto il mondo, dando il via al fenomeno del found-footage.
Prima ancora che il film sia uscito nelle sale, un finto blog e una pagina Facebook creata appositamente ci guidano alla ricerca della povera Lisa Arlington, data per dispersa nel 2014 mentre stava girando con i suoi amici un documentario voluto da James Donahue, giunto sul luogo alla ricerca della sorella Heather, scomparsa a sua volta negli esoterici boschi del Maryland.
Ecco la sinossi di Blair Witch:
Adam Wingard, il regista di “You’re Next”, dirige l’atteso sequel di “The Blair Witch Project”, l’acclamato film horror che nel 1999 cambiò per sempre la storia di un genere.
Un gruppo di studenti universitari si avventura nella foresta di Black Hills, nel Maryland, per cercare di svelare il mistero legato alla sparizione della sorella di James Donahue, Heather, avvenuta 17 anni prima e che in molti pensano sia collegata alla leggenda della Strega di Blair. Il gruppo è inizialmente ottimista, soprattutto quando alcuni abitanti del posto si offrono di guidarli nella foresta. Nel corso di una notte infinita, però, i ragazzi iniziano a sentire intorno a loro una presenza sinistra e lentamente si rendono conto che la leggenda è molto più reale e inquietante di quanto potessero immaginare.
A seguire, trovate un inquietante video virale rilasciato online:

Scritto da Simon Barrett e diretto da Adam Wingard (il quale ha composto anche la colonna sonora), il film arriverà nelle sale il prossimo 21 settembre.