The Post

the post recensione

Meryl Streep e Tom Hanks in The Post

SINOSSI
1971: Katharine Graham (Meryl Streep) è la prima donna alla guida del The Washington Post, in una società dove il potere è di norma maschile, Ben Bradlee (Tom Hanks) è lo scostante e testardo direttore del suo giornale. Nonostante Kay e Ben siano molto diversi, l’indagine che intraprendono e il loro coraggio provocheranno la prima grande scossa nella storia dell’informazione, con una fuga di notizie senza precedenti, svelando al mondo intero la massiccia copertura di segreti governativi riguardanti la Guerra in Vietnam durata per decenni. La lotta contro le istituzioni per garantire la libertà di informazione e di stampa è il cuore del film, dove la scelta morale, l’etica professionale e il rischio di perdere tutto si alternano in un potente thriller politico. I due metteranno a rischio la loro carriera e la loro stessa libertà, nell’intento di portare pubblicamente alla luce ciò che quattro Presidenti hanno nascosto e insabbiato per anni.
SCHEDA TECNICA
USCITA ITALIANA01/02/2018
USCITA STATUNITENSE12/01/2018
TITOLO ORIGINALEThe Post
PAESE DI PRODUZIONEUSA
ANNO2017
DURATA115 min
GENEREBiografico, storico, drammatico
REGIASteven Spielberg
SCENEGGIATURALiz Hannah, Josh Singer
PRODUZIONEAmblin Entertainment, Pascal Pictures, DreamWorks, Star Thrower Entertainment, Participant Media, 20th Century Fox
DISTRIBUZIONE ITALIA01 Distribution
FOTOGRAFIAJanusz Kamiński
MONTAGGIO Michael Kahn, Sarah Broshar
MUSICHEJohn Williams
EFFETTI SPECIALIEvan Pileri
SCENOGRAFIARick Carter
COSTUMIAnn Roth
CASTTom Hanks, Meryl Streep, Sarah Paulson, Bob Odenkirk, Tracy Letts, Bradley Whitford, Bruce Greenwood, Matthew Rhys, Alison Brie, Carrie Coon, David Cross, Jesse Plemons, Michael Stuhlbarg, Zach Woods
TRAILER